Come funzionano i voucher internet da 300 euro

Come funzionano i voucher internet da 300 euro
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Il Governo italiano intende puntare come non mai sulla digitalizzazione del paese, anche in base agli standard europei, e sta per avviare una nuova campagna con l'obiettivo di incrementare l'attivazione delle offerte in fibra ottica nel nostro paese.

Trova Fibra / ADSL

L'iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico consiste in voucher del valore di 300 euro destinati a chi attiverà un'offerta per avere internet veloce. Andiamo a vedere come funzionano tali voucher.

Per cosa serviranno i voucher da 300€

Ci si potrà abbonare ad un'offerta banda ultra larga a casa, che preveda una velocità di almeno 30 Mbps in download (fibra misto rame, fibra pura o fisso-wireless) con contratto da almeno 24 mesi. I 300 euro dovrebbero corrispondere a circa il 50% del valore del contratto nei due anni. Con i voucher sarà comunque possibile di cambiare operatore durante i due anni di contratto.

A chi spettano i voucher da 300€

Si prevede un voucher da 300€ per ogni nucleo familiare. Non ci sono limiti ISEE. Il Governo prevede però lo stanziamento dell'80% dei fondi disponibili per le regioni del Sud. Pertanto, coloro che si trovano al Nord e intendono avvalersi del voucher dovrebbero considerare di farlo con una certa celerità per non rimanere senza.

Quindi tutti potranno richiedere il voucher, a patto di stipulare un contratto per l'installazione della fibra in abitazioni dove non è presente. Oppure a patto di effettuare un salto tecnologico della linea, ad esempio passando dalla fibra misto rame a fibra pura.

Come fare domanda per i voucher da 300€

Attualmente il Governo non ha ancora avviato la procedura per richiedere i voucher. Il contributo non è stato ancora ufficializzato, pertanto non è ancora stata pubblicata la procedura di richiesta e adesione. Ci aspettiamo che questo avverrà nelle prossime settimane, e che la domanda andrà effettuata online.

Via: Repubblica
Mostra i commenti