WindTre predispone la procedura per passare da ADSL WLR a fibra FTTC

Giovanni Bortolan

Ad iniziare dalla giornata di ieri, l’operatore WindTre ha predisposto una nuova procedura di migrazione da rete ADSL WLR a Fibra FTTC per i suoi già clienti. Rivolta sia agli utenti consumer che Partita IVA; la procedura può dunque essere avviata recandosi in uno dei negozi WindTre.

Per una questione di praticità e copertura, il passaggio potrà essere effettuato anche verso le reti FTTC VULA, FTTC NGA di TIM e FTTC Fastweb (che in alcune zone sostituisce la copertura FTTC di TIM). L’attivazione della nuova linea comporta una nuova numerazione e la cessazione del proprio numero fisso originale. Il cliente sarà poi contattato dal servizio clienti per effettuare la registrazione vocale del nuovo contratto per attivare la nuova linea FTTC.

LEGGI ANCHE: Offerte WindTre – Settembre 2020

La procedura non prevede costi relativi alla disattivazione della linea ADSL, mentre sulla nuova linea verrà attivata una nuova offerta compatibile. Saranno inoltre mantenute eventuali convergenze presenti sulla vecchia linea. Il cliente riceverà un nuovo modem con spedizione tramite corriere e non ci sarà nessun obbligo di restituzione del vecchio modem.

Fonte: MondoMobileWeb