Yahoo: cyberfurto da record, rubati dati di 1 miliardo di account

Cosimo Alfredo Pina

Continua ad allungarsi la catena di cattive notizie in arrivo da Yahoo. Ancora una volta si tratta di un attacco di hacker malevoli che sarebbero riusciti a rubare, nel 2013, ben un miliardo di credenziali dal database del colosso del web.

Già lo scorso settembre Yahoo uscì allo scoperto dichiarando che nel 2014 sono stati rubati 500 milioni di dati sui suoi utenti. La questione emersa nelle ultime ore sarebbe simile, ma distinta. La falla di sicurezza, scoperta solo adesso, ha permesso di mettere in circolazione nelle parti più oscure del web dati sensibili con il furto più grande della storia di internet.

LEGGI ANCHE: Yahoo conferma il furto di 500 milioni di credenziali

Si parla di informazioni come nome, cognome, indirizzo, numeri di telefono, date di nascita, domande e risposte di sicurezza (invalidate in via precauzionale) e password, queste criptate (MD5) ma, se semplici, non impossibili da ricavare. Yahoo starebbe già allertando gli utenti interessati dal furto che hanno effettuato il login tra nel 2015 e nel 2016.

Se comunque avete un account Yahoo risalente ad almeno tre anni fa e usato la sua stessa password su altri siti, correte a cambiarla.

Via: EngadgetFonte: Yahoo