YouTube apre le porte agli NFT

In futuro potrebbe arrivare ufficialmente il supporto agli NFT.
YouTube apre le porte agli NFT
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Gli NFT sono sicuramente tra le tecnologie più emergenti allo stato attuale. I noti identificatori di proprietà digitali hanno suscitato l'interesse ufficiale anche di YouTube, la colossale piattaforma di streaming multimediale.

Dopo l'interesse manifestato da Instagram e Facebook, anche YouTube si dice molto interessato alla tecnologia degli NFT. Il CEO dell'azienda, Susan Wojcicki, ha affermato che l'azienda è sempre interessata a nuove tecnologie per espandere il suo ecosistema, e tra le quali sono inclusi gli NFT.

Questi potrebbero aiutare ulteriormente i creator presenti sulla piattaforma a rafforzare la proprietà e il valore sui contenuti che creano. Tale dichiarazione è inclusa in una lettera condivisa dal CEO di YouTube, nella quale si delineano le aree in cui l'azienda intende investire, come giochi e acquisti, e come intende supportare i creator.

L'azienda ha anche riferito di monitorare con attenzione lo sviluppo di aspetti come le criptovalute, le organizzazioni autonome decentralizzate e gli NFT appunto. Al momento non sono stati condivisi i piani esatti secondo i quali YouTube intende integrare gli NFT.

Fonte: The Verge
Mostra i commenti