YouTube Gaming si ridimensiona: da ora sarà una semplice sezione del sito principale

Vezio Ceniccola

Google ha deciso di tagliare un altro ramo secco dal suo enorme albero dei servizi: stavolta la malasorte si è abbattuta su YouTube Gaming, piattaforma che ha stentato a trovare pubblico sin dal suo lancio e che, da ora, si appresta a subire una netto ridimensionamento.

Più che di una morte, si parla di una trasformazione. La piattaforma di video e servizi dedicati al mondo dei videogiochi non sarà eliminata completamente, ma alcune delle sue funzionalità verranno integrate direttamente nel sito o nelle app principali di YouTube. Ciò consentirà agli appassionati di gaming di godere di strumenti dedicati per la visione, la navigazione e la scoperta di contenuti, tutto compreso nell’app standard di YouTube.

Una delle più grandi limitazioni di YouTube Gaming era, infatti, la separazione dalla piattaforma classica. L’app e il sito dedicato al servizio non sono riusciti a far breccia nel cuore degli utenti, creando anzi ancora più confusione e dispersione dei contenuti.

Da ora in poi, la parte “Videogiochi” sarà una semplice sezione di YouTube, anche se includerà al suo interno funzioni particolari, come ad esempio le pagine dedicate ai giochi più popolari, nuovi strumenti per le live e una sezione “On The Rise” nella quale saranno inseriti contenuti selezionati ed aggiornati ogni settimana – inizialmente disponibile solo negli USA.

LEGGI ANCHE: PlayStation Classic ufficiale

Con questa mossa, Google spera di dare nuova linfa vitale alla parte dedicata ai videogiochi di YouTube, offrendo strumenti ottimizzati per i creatori di contenuti e, soprattutto, per i fruitori. Se volete dare un’occhiata alla sezione dedicata sul sito di YouTube, vi basta andare a questo indirizzo.

Via: The Verge