YouTube vuole i vostri soldi: arrivano abbonamenti mensili, merchandise e Premiere (video)

Vezio Ceniccola -

YouTube è una delle piattaforme più vive e dinamiche dell’intero parco servizi Google, come dimostra anche la recente introduzione dei servizi Music e Premium. Ma le novità non sembrano essersi ancora esaurite ed anzi sono in arrivo tante altre nuove funzioni nei prossimi mesi, come annunciato ufficialmente dalla società californiana durante il VidCon 2018.

I dati elencati dai responsabili di YouTube fanno paura: ogni mese oltre 1,9 miliardi di utenti accedono al servizio, in rappresentanza di 90 Paesi del mondo e 90 lingue diverse. Un bacino d’utenza enorme ed in costante aumento, che ha ovviamente contributo alla crescita dei ricavi per i creatori di contenuti presenti sulla piattaforma: il numero di youtuber che guadagna cifre a cinque zeri all’anno è aumentato del 35%, mentre quello di coloro che guadagnano cifre a sei zeri è salito del 40%.

Per contribuire ancora a questa crescita ed aumentare le possibilità di monetizzazione, YouTube ha messo a punto una serie di possibilità molto interessanti, che andiamo a descrivervi brevemente qui di seguito.

  • Channel Membership: Abbonamenti mensili ai canali, dal costo di 4,99$ al mese, che permettono agli utenti abbonati di utilizzare badge, emoji ed altri contenuti esclusivi sulla chat del servizio, oltre a dare accesso a particolari live, video o altro materiale legato al canale. Questa funzionalità sarà disponibile solo per i canali con oltre 100.000 iscritti ed avrà un funzionamento simile alle “subscription” di Twitch o Patreon.
  • Merchandise: Grazie alla collaborazione con Teespring, sarà possibile acquistare direttamente tramite YouTube le magliette, le spille, i cappellini e tutti gli altri accessori (fino a 20 gadget diversi) offerti dai creatori sul proprio canale. Per accedere a questa funzionalità è necessario avere almeno 10.000 iscritti.
  • Premiere: Si tratta di live con contenuti pre-registrati, vale a dire video trasmessi in diretta come una vera e propria prima cinematografica, ma che poi saranno pubblicati sul canale come video standard. In questo modo tutti gli utenti hanno l’opportunità di guardare e commentare la visione in tempo reale, con tutti gli strumenti dedicati alle live e con la presenza dello stesso autore del video nella chat.

LEGGI ANCHE: YouTube Music e Premium spiegati in 5 minuti

Tutti gli strumenti descritti sono già stati rilasciati negli ultimi giorni per un numero limitato di utenti, ma saranno disponibili per tanti altri creativi nel corso delle prossime settimane.

Per scoprire qualche dettaglio in più sulle nuove funzionalità, trovate qui di seguito alcuni video pubblicati da Google, che mette in mostra le possibilità d’utilizzo per queste novità appena annunciate.

YouTube – Merchandise

YouTube – Premiere

Via: 9to5GoogleFonte: Google
  • L0RE15

    furbi…qualcuno pagherá…

  • Psyco98

    L’unico problema è -spesso- che a guadagnare quelle cifre sono quelli che fanno contenuti da bimbiminkia, mentre la gente valida si guadagna appena da vivere.
    Tipo, kurzgesagt, fanno dei video perfetti, ma gli tocca ricorrere a patron per poter andare avanti.