Miglior GoPro / action cam – Ottobre 2020

Lista completa delle migliori action cam e GoPro di ottobre 2020.

Le action cam ormai raccolgono al loro interno un gran numero di dispositivi differenti che permettono non solo agli sportivi di realizzare video interessanti e rapidamente, con un dispositivo compatto e che possa essere tenuto in tasca. Poiché questo mondo è ormai molto ampio e comprende moltissimi dispositivi diversi, abbiamo realizzato questa guida per aiutarvi nella scelta della vostra miglior action cam.

LEGGI ANCHE: Guide all’acquisto tecnologia, ecco cosa comprare!

A seguire abbiamo quindi raccolto tutte le migliori GoPro e action cam (ultimo aggiornamento: ottobre 2020) che abbiamo mai recensito in un unico articolo, ordinandole per prezzo e scegliendo solo quelle che hanno ricevuto un voto meritevole nella nostra prova. Non è quindi una mera lista di prodotti in commercio, ma una vera selezione delle migliori action cam che potete acquistare in questo momento.

Vengono ovviamente analizzati vari fattori (che troverete qui sotto), oltre che il loro rapporto qualità/prezzo (e quindi quanto sono economiche), la resistenza all’acqua, la presenza o meno di un app e la qualità dei video registrati. Continua a seguirci su Facebook per scoprire tutte le novità sulle action cam.

Come scegliamo le GoPro / action cam?

Come già specificato, scegliamo le GoPro action cam in base al voto delle nostre recensioni, ma non solo. Ecco una lista di parametri di rilievo:

  • Costruzione: una action cam dovrà necessariamente essere robusta e quindi poter resistere bene a urti e acqua.
  • Risoluzione/framerate/bitrate: Sapere a che risoluzione registra la videocamera è importante, ma non solo. Si dovrà conoscere anche la velocità di registrazione in framerate e anche il bitrate, ovvero la dimensione in MB al secondo.
  • Qualità dei video: cerchiamo di capire la risoluzione massima (Full HD, 2K, 4K, ecc…) e in base a questo anche la qualità del flusso video
  • Funzioni: ogni action cam ha funzionalità diverse e quindi possono essere più o meno adatte al vostro scopo
  • App per smartphone
  • Prezzo

Quali sono le migliori action cam?

Vi lasciamo poi comunque lo spazio dei commenti alla fine di questa lunga lista di action cam è ovviamente aperto ai vostri suggerimenti e consigli. Vi lasciamo quindi alla nostra lista delle migliori action cam, divisi per fascia di prezzo.

Migliori action cam a meno di 100€

EZVIZ S2

La EZVIZ S2 è super economica e registra in Full HD a 60 fps. Il suo punto di forza è la presenza di uno schermo touch comodo per utilizzarla nel quotidiano e la possibilità di essere utilizzata anche come una dash cam per l’auto seppur il supporto per il vetro vada acquistato a parte. Per chi non ha pretese è sicuramente un ottimo punto di partenza.

Migliori action cam a meno di 200€

Al momento non ci sono action cam in questa categoria.

Migliori action cam a meno di 300€

GoPro HERO6 Black

È la più cara action cam lanciata nel 2017 ma c’è un motivo, visto che ha permesso a GoPro di riprendersi la sua prima posizione fra le top action cam. La stabilizzazione elettronica fa molto bene il suo lavoro e i filmati in 4K a 60fps realizzati da questo piccolo prodigio sono di qualità alta.

DJI Osmo Action

DJI si lancia ufficialmente nel mondo delle action cam con questa sua prima Osmo Action. E lo fa alla grande: abbiamo un doppio display, copriobiettivi rimovibili, una stabilizzazione sensazionale e un prezzo di lancio inferiore alle migliori GoPro (al momento dell’uscita).

DJI Osmo Pocket

Non è propriamente action, ma dovendo scegliere in quale di queste guide per la fotografia inserirla è indubbio che l’ambito che più gli si avvicina è questo. È stabilizzata grazie ad un gimbal in stile drone e permette di effettuare molteplici operazioni direttamente dal suo piccolo schermo. Se vi serve una piccola fotocamera per le vacanze questa è sicuramente più comoda di una vera action cam.

Migliori GoPro / action cam a meno di 600€

GoPro HERO8 Black

HERO8 riparte da dove eravamo rimasti con la versione 7. Non migliora tanto in qualità, quanto in funzionalità, modalità di utilizzo e in particolare quella con poca luce. GoPro Hero8 diventa più interessante anche per chi non vuole fare sport particolarmente avventurosi ma semplicemente registrare qualche vlog.

GoPro Max

GoPro ha nettamente migliorato il concept di Fusion e due anni dopo arriva sul mercato con una GoPro Max decisamente maturata, con un software molto più rapido e flessibile e anche con un nuovo display, prima del tutto assente. Max può essere anche utilizzata in modalità Hero, ovvero come action cam calssica, oppure in modalità a 360°, scegliendo solo successivamente l’inquadratura. In qualsiasi direzione.

GoPro HERO9 Black

Ci sono varie novità software e miglioramenti dal punto di vista della qualità, ma quello che fa davvero la differenza è la presenza di uno schermo a colori che permette di riprendersi vedendo chiaramente l’inquadratura in tempo reale. In più abbiamo una nuova modalità rallentatore per il timewarp. Il prezzo cresce un po’, come il suo peso.

 

Se cercate prodotti differenti dalle action cam, eccovi una selezione di altri ottimi dispositivi:

  • Mario Bruno

    Ciao a tutti e grazie per la bella guida, veramente utile. Vorrei chiedere se c’è qualche modello in particolare sotto i 150 euro che si presta meglio a registrare in condizione di poca luce, ovvero in ambienti chiusi con luce artificiale piuttosto bassa. Le condizioni di registrazione sarebbero statiche, per cui non ho la necessità di attivare lo stabilizzatore e posso attivare manualmente le opzioni adatte al tipo di ambiente (penso alla modifica degli ISO). Quale action cam (o altro dispositivo portatile di video-recording) fa al caso mio? Grazie molte.

    • Barbara Massimiliano Pantaleo

      prova a vedere su vyu360° italia su facebook un incredibile prodotto americano con batteria durata 2 ore 32gb di memoria espandibile e 360° sferici in 4k

  • Barbara Massimiliano Pantaleo

    andate a vedere vyu 360° italia su facebook

  • Frank

    L’SJCAM SJ6 non l’avete testata? Sarebbe interessante una vostra recensione!

  • Federico98

    Sony?

  • Albaz_mat

    Ragazzi mi dispiace ma l’aggiornamento continuo del post in base ai mesi che passano non va…questi modelli sono aggiornati al 2016, lo dimostra il fatto che mancano completamente le SJCAM 6 e la SJCAM 7 entrambi ottimi e validi prodotti.
    La 7 ad esempio monta sensore Sony, processore Ambarella A12, connettività wifi e gestione da remoto tramite app e controller fisico che la fa rientrare sicuramente nel segmento delle premium.
    Inoltre a mio avviso questa segmentazione per fascia di prezzo (come per gli smartphone) non ha più ragione di esistere sennò si resta nella logica “spendo + = + qualità” il che non è assolutamente vero soprattutto negli ultimi anni.

  • Tanti Hobby

    Avete dimenticato la wimius L3 con touch screen molto interessante

  • Marco Sbrò

    ciao, un paio di domandine…

    1) quali sono le action cam con una buona stabilizzazione a 2k?

    2) quali quelle stabilizzate anche a 4k?

    volevo prendere la firefly, ma non ha il 2k e il 4k non è stabilizzato, quindi stavo cercando qualcos’altro…

  • Simona

    Male, malissimo. Avete dimenticato la miglior Action Cam presente sul mercato. Sony FDR X3000. L’unica con stabilizzatore ottico e questo spazza via qualsiasi alternativa.

  • andrea p.

    cosa ne pensate della XIAOMI MIJIA Action Cam 4K, chip Ambarella A12, Cmos Sony IMX 317, stabilizzazione e display con touch screen? Costa circa 80 euro su Gear Best ma è senza accessori. Dicono sia molto valida.

  • Andrea Rotolo

    Ho bisogno di un consiglio:
    Userei l’action cam per MTB, barca a vela, windsurf e riprese sott’acqua. Visto che mi servono vari supporti e i più completo e i più facili da trovare sono quelli della go pro che ne pensate della SJCAM SJ5000x??

  • Anna Travertino

    Salve vorrei sapere se c’è qualche modello con una buona qualità che si presti a video subacquei memoria 64gb(ho già una scheda da 64 che vorrei usarci) quindi 60fps e magari stabilizzati.