Migliori App Android per la Musica

Migliori App Android per la Musica

Questa pagina fa parte della nostra raccolta delle migliori app Android, dove potete trovare un elenco completo, diviso in varie categorie, delle migliori applicazioni per Android per gli utilizzi più disparati.

La musica è da sempre al centro dell'esperienza di intrattenimento di Android e nel corso del tempo sono arrivate tantissime app atte allo scopo. Che si tratti di ascoltare musica con un buon player, magari dotato di ottima grafica, o che si tratti dei tanti servizi per musica in streaming o per ascoltare i brani offline. E non mancano ovviamente anche le radio via internet e i sempre più diffusi podcast. Tra le app più utili poi troviamo anche quelle che permettono di accedere ai testi delle canzoni, magari proprio mentre sono in riproduzione.

Non ci sono però solo contenuti dedicati all'ascolto, ma anche alla creazione di musica e registrazioni, che siate musicisti in erba, o che vogliate comporre qualche brano. E infine abbiamo pensato anche a come tenere in ordine la vostra libreria musicale, perché con l'ampio spazio presente sui moderni smartphone, non è escluso che vogliate portarla sempre con voi.

Indice

Radio e Podcast

radio-final

Nonostante l'avvento della radio digitale, il tempo del vecchio sintonizzatore è ormai andato e sono pochissimi gli smartphone ad integrarlo. Non per questo dobbiamo comunque rinunciare ai nostri programmi radiofonici preferiti. Infatti sono molte le app che permettono di seguire musica e talk show da un po' tutto il mondo.

E oltre alle app per ascoltare la radio, in questa sezione andremo a vedere anche quelle che permettono di accedere i podcast, un contenuto sempre più in voga.

Spotify

Il colosso dello streaming multimediale da qualche anno ormai si è tuffato nel segmento dei podcast. Spotify ha il pregio di ospitare addirittura una sezione dedicata ai podcast, all'interno della quale sarà possibile consultare per argomento trattato, per editore e per autore.

I podcast su Spotify sono inclusi nell'abbonamento Premium, ma anche disponibili gratuitamente con annunci pubblicitari per coloro che hanno Spotify Free. Qui sotto trovate il pulsante per scaricare Spotify dal Play Store e installarlo sul dispositivo Android. Abbiamo poi moltissime guide su Spotify, che trovate raccolte a questo indirizzo.

Scarica da Play Store

Google Podcasts

Questa è l'app di Google dedicata esclusivamente ai podcast. Si tratta quindi di una piattaforma che permette di accedere a tantissimi podcast, divisi per autore e per argomento che viene trattato.

Negli ultimi tempi Google Podcasts è cresciuto molto, incrementando di molto anche il numero di contenuti che ospita. Si tratta di un'alternativa molto valida a Spotify, soprattutto per coloro che non sono interessati ai contenuti musicali ma soltanto ai podcast. Qui sotto trovate il pulsante per scaricare l'app dal Play Store.

Scarica da Play Store

Pocket Casts

Si tratta di una delle app di terze parti, dunque indipendenti da Google, Apple e altri grandi colossi come Spotify, più affidabili e popolari quando si parla di podcast.

Pocket Casts è un'app focalizzata esclusivamente sui podcast, e ne ospita davvero tanti. Inoltre, negli ultimi mesi ha ricevuto dei notevoli aggiornamenti, come ad esempio quello che ha portato l'introduzione del supporto agli smartwatch. Qui sotto trovate il pulsante per scaricare l'app dal Play Store.

Scarica da Play Store

Registrare Audio

microfono-registratore-final

Lezioni, interviste o registrazioni musicali: sono molte le occasioni per cui potreste voler usare il vostro smartphone Android come registratore. Fortunatamente esistono diverse app molto valide per raggiungere questo scopo. Quelle che vi proponiamo sono gratuite e prive di annunci pubblicitari.

Google Recorder

Quest'app è sicuramente tra le alternative migliori per registrare audio. L'app di Google permette di registrare audio, di apporre delle etichette lungo la registrazione per segnalare il momento in cui si sono verificati eventi di cui tenere traccia, di riconoscere tra più interlocutori inclusi nella registrazione e soprattutto di trascrivere automaticamente l'audio in testo.

Google Recorder si è rivelata molto accurata nel riconoscimento del testo, fornendo delle trascrizioni perfette anche quando si registra in un ambiente rumoroso. Inoltre, Recorder permette anche di sincronizzare tutte le registrazioni con il cloud tramite l'account Google personale. In questo modo è possibile accedere alle registrazioni effettuate con lo smartphone anche dal web tramite PC.

Qui sotto trovate il pulsante diretto per scaricare Google Recorder dal Play Store.

Scarica da Play Store

Samsung Voice Recorder

Per chi invece cerca qualcosa di leggermente diverso da Google Recorder, allora suggeriamo l'app di Samsung. Questa permette di registrare ovunque ci si trovi con lo smartphone. L'interfaccia grafica è molto curata, e Voice Recorder permette di avviare la trascrizione automatica del testo in base all'audio registrato.

Anche Samsung Voice Recorder è gratuita e senza annunci pubblicitari. Qui sotto trovate il pulsante diretto per scaricarla e installarla dal Play Store.

Scarica da Play Store

Ascoltare Musica Offline

cuffie-musica-final

Lo streaming musicale è ormai il modo più usato per ascoltare musica. Ci sono però varie ragioni per cui i vecchi mp3, e più in generale file musicali, sono ancora più che valide alternative. Che si voglia risparmiare sul traffico del piano dati, che non si abbia proprio accesso a una rete stabile o che si preferisca la fedeltà di un file lossless, la scelta di riproduttori musicali certo non manca neanche su Android.

Andiamo quindi a vedere quali sono le migliori alternative per ascoltare musica offline da Android.

Spotify

Il colosso dello streaming musicale del quale abbiamo parlato sopra permette anche di ascoltare musica offline. Per farlo però sarà necessario abbonarsi alla versione Premium di Spotify.

Per ascoltare musica offline con Spotify basta selezionare i brani che vi interessa ascoltare offline e abilitare il download in locale. Qui sotto trovate il pulsante diretto per scaricare Spotify dal Play Store.

Scarica da Play Store

YouTube Music

Il servizio per lo streaming musicale di YouTube permette anch'esso di ascoltare brani in background e offline. Anche in questo caso però sarà necessario abbonarsi alla versione Premium del servizio.

YouTube Music permette di scaricare in locale, e dunque di ascoltare offline, diversi contenuti come brani musicali, podcast e video direttamente sullo smartphone, anche senza connettività.

Qui sotto trovate il pulsante diretto per scaricare e installare YouTube Music sul vostro smartphone Android.

Scarica da Play Store

Apple Music

Il servizio di streaming musicale della casa di Cupertino permette di ascoltare musica offline. Per accedervi è necessario essere abbonati al servizio.

Apple Music è disponibile anche per Android e propone essenzialmente la stessa esperienza utente degli altri rivali di rilievo che abbiamo elencato sopra. Qui sotto trovate il pulsante diretto per procedere al download e all'installazione dell'app su Android

Scarica da Play Store

Musicisti

musica-final

Il vostro smartphone può assumere tantissimi ruoli, e tra questi troviamo anche quello per produrre, registrare, personalizzare e realizzare prodotti musicali. Parliamo quindi delle attività che caratterizzano i musicisti di ogni calibro.

Le app per musicisti sono notoriamente particolarmente ottimizzate per il mondo Apple, e dunque per iOS. Ma non è vero che siano un'esclusiva dei prodotti della casa di Cupertino. Anche per smartphone Android infatti vi sono diverse app che possono rivelarsi particolarmente utili i musicisti.

Parliamo di diverse tipologie di app, le quali permettono di effettuare registrazioni multitraccia, scrivere e creare musica in movimento, ma anche generare beat, campionare i suoni ambientali. Non mancano le app dedicate ai chitarristi, utili per accordare e apprendere. Andiamo allora a vederle insieme con ordine.

Soundtrap

Soundtrap è un'app molto interessante per coloro che hanno necessità di creare o personalizzare musica dal proprio telefono. L'app permette di registrare, stratificare, modificare e condividere brani di qualsiasi tipo.

Uno dei punti di forza è la sua natura collaborativa, visto che permette di invitare altri utenti a contribuire ai propri progetti, così come permette di unirsi ai progetti creati da altri utenti, ovviamente se invitati.

L'app è disponibile al download gratuito sul Play Store, e prevede degli acquisti in-app.

Scarica da Play Store

Roland ZenBeats

L'app Roland ZenBeats è un'altra alternativa molto interessante per coloro che hanno bisogno di avere a portata di app uno strumento per la creazione e personalizzazione di musica. L'app è molto diffusa anche nel panorama Android, dove conta mezzo milione di download.

Con Roland ZenBeats sarà possibile scegliere tra 14.000 preset per la creazione dei brani e canzoni multitraccia. Con l'app è anche possibile campionare i suoni che arrivano dall'ambiente.

Potete scaricarla gratuitamente dal Play Store tramite il pulsante che trovate qui sotto.

Scarica da Play Store

Fender Play

L'app Fender Play arriva dall'omonimo e famosissimo marchio di chitarre. Da questo intuite che si tratta di un'app molto valida per imparare a suonare la chitarra.

Il punto di forza dell'app Fender Play consiste nel fatto che è rivolta a musicisti di tutti i livelli, a partire da coloro che sono principianti assoluti. L'app offre una vasta libreria di brani, con i quali è possibile fare pratica e crescere di livello.

L'app è disponibile al download gratuito sul Play Store, qui sotto trovate il pulsante per scaricarla e installarla sul vostro dispositivo Android.

Scarica da Play Store

Testi delle Canzoni

State ascoltando la vostra ultima canzone preferita, ma vi siete persi proprio quella frase a cui ruota intorno il brano. Non temete ad aiutarvi a scovare i testi di qualsiasi brano ci vengono in aiuto anche i nostri smartphone, basta avere l'app giusta come quelle che vi consigliamo noi.

Musixmatch

L'app Musixmatch è una delle app più famose e diffuse in assoluto per la visualizzazione dei testi delle canzoni. L'app nasce come uno strumento per riconoscere automaticamente i brani musicali, ma nel tempo si è specializzata anche per la consultazione dei testi delle canzoni.

L'aspetto molto interessante di Musixmatch consiste nella sua trasversalità, visto che può funzionare accoppiata tanto a Spotify quanto a librerie musicali di terze parti, comprese quelle che prevedono i brani salvati nella memoria interna del proprio smartphone.

Con Musixmatch potrete quindi visualizzare i testi di tutte le canzoni che avete, comprese quelle che sono presenti nelle playlist Spotify. L'app è disponibile al download gratuito sul Play Store, anche se prevede un abbonamento per sbloccare funzionalità Premium. Qui sotto trovate il pulsante per scaricarla e installarla su Android.

Scarica da Play Store

Spotify

L'app di Spotify permette di accedere a tutta la piattaforma di streaming musicale, ma forse non sapete che se siete abbonati al servizio potrete anche visualizzare i testi delle canzoni.

La visualizzazione dei testi su Spotify è disponibile da ormai qualche anno anche nell'app Android. I testi delle canzoni vengono visualizzati ogni volta che un brano è in riproduzione, effettuando uno swipe verso l'altro sulla copertina del brano che state ascoltando.

Qui sotto trovate il pulsante per scaricare e installare Spotify dal Play Store sul vostro dispositivo Android.

Scarica da Play Store

Apple Music

Proprio come Spotify, anche l'app di Apple Music permette di visualizzare i testi delle canzoni che ascoltate. Anche in questo caso sarà necessario essere abbonati al servizio di streaming musicale della casa di Cupertino.

La buona notizia è che l'app Apple Music è disponibile anche per dispositivi Android, qui sotto trovate il pulsante per scaricarla e installarla dal Play Store.

Scarica da Play Store

Concerti

concerto-final

Poter assistere al concerto dei propri artisti preferiti è uno dei modi migliori di dargli tributo e di godersi la sua arte. Scovare date e prenotare biglietti per tempo è più semplice che mai, anche da smartphone. In questa sezione trovate infatti anche le app migliori per i concerti, anche per divertirsi quando siete tra la folla.

Eventbrite

L'app Eventbrite è un'alternativa molto interessante per tutti coloro che cercano eventi musicali secondo specifici criteri. L'app infatti permette di cercare eventi musicali in una specifica area geografica. Concedendo il dovuto permesso, permette anche di localizzare i prossimi eventi musicali nelle vicinanze.

L'app Eventbrite permette di visualizzare quali sono i concerti per uno specifico genere musicale, anche restringendo i risultati per artista o per location dell'evento. Si tratta di un'app molto completa che permette anche di accedere rapidamente all'acquisto dei biglietti per partecipare al concerto selezionato.

Eventbrite è disponibile al download gratuito sul Play Store. Qui sotto trovate il pulsante per scaricarla e installarla sul vostro dispositivo Android.

Scarica da Play Store

TicketOne

Si tratta dell'app dell'omonimo servizio che attualmente è uno dei principali per l'acquisto dei biglietti relativi a eventi musicali nel nostro paese. Con l'app TicketOne diventa molto più semplice acquistare i biglietti per uno specifico concerto.

L'app permette anche di consultare quali sono i prossimi eventi in programma, restringendo la ricerca per genere musicale, artista e location. Rispetto a Eventbrite, si tratta di un'app prettamente focalizzata all'acquisto dei biglietti.

L'app TicketOne è disponibile al download gratuito per dispositivi Android, potete installarla e provarla tramite il pulsante diretto qui sotto.

Scarica da Play Store

Mostra i commenti