Home Page > Guide all'acquisto > Migliori Cuffie Gaming per un Audio Superiore

Migliori Cuffie Gaming per un Audio Superiore – Aprile 2024

Michela Raffaele
Michela Raffaele
Migliori Cuffie Gaming per un Audio Superiore – Aprile 2024

La nostra lista delle migliori cuffie gaming aggiornata ad aprile 2024. Se invece cercate qualcosa di più ampio, con modelli destinati ad uso più generico e non solo al gaming, date un'occhiata alla nostra guida all'acquisto migliori cuffie 2024.

Migliori cuffie gaming 2024

Avete un PC da gaming nuovo fiammante o una console di ultima generazione, il vostro monitor trasuda pixel da tutti i pori e non avete badato a spese per mouse, tastiera o gamepad. L'esperienza di gioco è perfetta, se non fosse per un piccolo dettaglio che non riuscite proprio a sopportare: l'audio.

Se le vostre vecchie cuffie non riescono più ad assicurare un suono cristallino, rovinando le vostre partite ed impedendo la comunicazione con i vostri amici, quello che dovete fare è mettere mano al portafogli e scegliere uno dei prodotti che trovate qui di seguito.

Nella nostra guida alle migliori cuffie gaming potrete trovare gli articoli più adatti alle vostre esigenze, accompagnati da prezzi, specifiche tecniche e qualche consiglio d'utilizzo. In questo modo, sarà più semplice farsi un'idea di quello che vi serve, esplorare le varie proposte del mercato attuale e, soprattutto, risparmiare qualche euro sfruttando le offerte online.

Indice

Migliori cuffie economiche - sotto i 50€

Se volete spendere poco, ma davvero poco, esistono soluzioni molto basilari che possono fare al caso vostro. Si tratta, come ovvio, di prodotti di marchi poco conosciuti e con qualità non eccelsa, ma potrebbero soddisfare le vostre esigenze se non siete particolarmente attenti al suono cristallino, all'ergonomicità e alle funzionalità aggiuntive.

Trust Gaming GXT 415 Zirox

Trust Gaming GXT 415 Zirox sono le cuffie più economiche di questa guida. Vantano un design leggero, morbidi cuscinetti over-ear e un archetto regolabile. Grazie ai potenti driver da 50 mm e all'audio di alta qualità sarete sempre immersi nel gioco. Il microfono è sempre pronto quando serve e si ripiega quando non serve! Un prodotto economico e performante al punto giusto. Per utenti poco esigenti.

Trust Gaming GXT 489P Fayzo

Trust Gaming GXT 489P Fayzo sono cuffie gaming con microfono comode e discrete. Grazie al design leggero, i padiglioni in rete/similpelle e l'archetto regolabile, potrete affrontare lunghe sessioni di gioco in tutta comodità. I driver da 50 mm delle Fayzo vi garantiranno un suono di qualità superiore. Grazie al microfono rimovibile, al volume on-ear e all'esclusione audio, potrete scegliere sempre quando ascoltare ed essere ascoltati. Perfette per ogni piattaforma (compatibili con PC, console e altri dispositivi da 3,5 mm). 

Migliori cuffie sotto i 150€

In questa fascia ci sono prodotti di ottima qualità, che possono davvero fare la differenza per alcuni tipi di giochi. Non siamo ancora ai livelli dei top di gamma, ma la qualità del suono e le funzionalità aggiuntive assicurano ore di gioco piacevoli e confortevoli, unite ad una resa sonora di livello.

Trust Gaming GXT 391 Thian

GXT 391 THIAN, le nuove cuffie di Trust, hanno la particolarità di essere "eco-friendly". Ovviamente anche il packaging è sostenibile. Le cuffie sono wireless e vantano un'autonomia dichiarata di 13 ore. Offrono un suono avvolgente attraverso i loro driver da 40 mm. Inoltre, si presentano leggere e confortevoli grazie al loro peso ridotto. Sono compatibili con PS4/PS5, PC e laptop. Abbiamo anche un microfono a scomparsa ruotabile con filtro pop per ridurre il rumore, controllo del volume e pulsante di disattivazione del microfono on-ear.

Recensione Trust Gaming GXT 391 Thian

ASTRO A10 Gen 2

Le ASTRO A10 Gen 2 sono delle cuffie gaming cablate con due grandi punti di forza, la personalità del design e il prezzo aggressivo. Sono belle da vedere, comodissime da indossare (anche per tante ore consecutive) e soprattutto versatili (ottime sia per giocare che per ascoltare musica). La qualità del suono è buona, non eccezionale, ma assolutamente accettabile per questa fascia di prezzo. Perfette per gamer giovani e moderni, alla ricerca di cuffie leggere e comode da usare.

Recensione ASTRO A10 Gen 2

NACON RIG 500 Pro HC

Le RIG 500 Pro HC sono delle cuffie da gaming estremamente leggere (260 g) e dal look veramente aggressivo, con strutture a nido d'ape sui padiglioni, dettagli color bronzo e archetto con sezioni forate. È un modello molto comodo e per niente opprimente. Molto particolare è il suo sistema per far calare i padiglioni, in modo da far calzare le cuffie anche sulle teste più grandi. Inoltre, i padiglioni sono così imbottiti da risultare, come il resto della struttura, comodi e pronti a sostenere sessioni prolungate di gioco. Compatibili con PC, PlayStation e Xbox.

Recensione NACON RIG 500 Pro HC

Casque Roccat SYN PRO AIR

Con queste cuffie gaming di Roccat avrete un audio 3D coinvolgente grazie agli altoparlanti Nanoclear da 50 mm, padiglioni auricolari ProSpecs e un archetto in memory foam perfettamente aderente. Compatibile con Windows 10 e PlayStation5. Abbiamo anche illuminazione con 16,8 milioni di colori e compatibilità con AIMO Ecosystem. E il prezzo? Attualmente il prodotto è in super sconto! Consigliato.

Migliori cuffie qualità/prezzo

Quando di parla di cuffie gaming il prezzo è sempre importante. Di seguito abbiamo raccolto solo modelli dall'ottimo rapporto qualità/prezzo. Si tratta di prodotti di qualità, economici e performanti, pronti a soddisfare le esigenze di tutti.

Logitech G PRO X

Di seguito delle cuffie dall'ottima qualità costruttiva, con un telaio realizzato in alluminio e acciaio. I padiglioni si muovono solo in due direzioni, ma si adattano comunque bene alla forma della testa. I cuscinetti sono disponibili in due diversi materiali. Quelli già montati sulle cuffie sono ricoperti in simil-pelle, mentre quelli sostitutivi sono in velour traspirante. Al loro interno nascondono un'imbottitura in memory foam. I padiglioni sono sprovvisti di comandi. Su quello sinistro troviamo però i due jack, uno per l'inserimento del cavo Aux, l'altro per il microfono removibile.

Recensione Logitech G PRO X

Logitech G433

Eredi delle gloriose G430, queste cuffie cablate con microfono flessibile hanno un design giovane e moderno. I padiglioni, di forma rettangolare, hanno un rivestimento in tessuto e cuscinetti morbidi all'interno. I driver sono di tipo Pro-G, con supporto DTS 7.1 e Headphone:X. Sono compatibili con PC, PS4 e Xbox.

Migliori cuffie PC

Le cuffie gaming per PC vantano suite di regolazione a livello software che possono migliorare la resa sonora ed adattarla ai gusti dell'utente, andando a personalizzare l'esperienza di gioco sin nel dettaglio. Ecco qui di seguito alcune delle soluzioni più particolari, che si vanno ad aggiungere a quelle che abbiamo già consigliato nelle sezioni precedenti.

EPOS H3 Hybrid

Le EPOS H3 Hybrid vantano un look aggressivo, elegante e originale allo stesso tempo. La qualità costruttiva è ottima. Grazie alle 3 modalità di connessione incluse, possono essere usate virtualmente su tutti i dispositivi di gioco (su PC c'è persino la possibilità di personalizzare la resa degli speaker e del microfono). Perfette soprattutto per chi gioca un po' ovunque e non ha una piattaforma preferita di riferimento. Unico inconveniente? Il prezzo decisamente alto ma da degno top di gamma.

Recensione EPOS H3 Hybrid

Sony INZONE H3

Le Sony INZONE H3 sono le uniche cuffie non wireless della serie. Sul padiglione sinistro, dove c'è anche il punto d'ingresso del cavo, troverete il microfono. Sempre sullo stesso padiglione, abbiamo un indicatore LED, una porta USB-C, un pulsante NC/AMB (cancellazione del rumore/modalità suono ambientale) e una rotellina di scorrimento del volume (sotto il microfono), mentre sulla fascia è visibile il logo Sony. All'interno della confezione troverete anche un cavo USB splitter.

ASUS ROG Delta S Animate

Le ASUS ROG Delta S Animate sono delle ottime cuffie gaming dal prezzo molto salato. Ahimè sono cablate, non hanno memoria interna per salvare le impostazioni audio implementate da PC e alla fine dei conti i display AniMe Matrix sono tanta bellezza e poca sostanza. Ovviamente si tratta di limitazioni trascurabili, in quanto troviamo disponibili il modello senza fili e quello RGB senza l'AniMe Matrix. Ad ogni modo si tratta di cuffie molto comode, con quad DAC, buon microfono e ottima resa praticamente in ogni contesto, specialmente in quello gaming. Volete saperne di più? Di seguito la nostra recensione.

Recensione ASUS ROG Delta S Animate

Sony INZONE H7

Le Sony INZONE H7 sono il modello intermedio della serie. Diversamente dal modello H3, queste sono wireless. Esteticamente, sembrano molto simili alle INZONE H3, se non fosse per la posizione dei pulsanti. Il microfono è bianco e sempre attaccato al padiglione sinistro, mentre i pulsante GAME/CHAT, il pulsante Bluetooth per accoppiare l'attrezzatura e il pulsante di accensione/spegnimento si trovano sul padiglione destro. Il logo Sony si trova sull'attaccatura della fascia ai padiglioni. All'interno della confezione troviamo un cavo USB-C e un dongle USB per collegare le cuffie al computer.

Sony INZONE H9

Le Sony INZONE H9 sono il modello top della serie. Per quanto concerne il designmicrofono e pulsanti sono nella stessa posizione delle H7. La differenza più interessante rispetto alle sorelle minori (oltre al LED) è la presenza della cancellazione del rumore. Il suono è sempre lo stesso, ovvero spaziale a 360 gradi. All'interno della confezione, troverete un cavo USB-C e dongle USB per collegare il dispositivo al computer.

Migliori cuffie PS4/PS5

Spostandoci sul versante PS, esistono alcuni prodotti pensati appositamente per le console di casa Sony. Trovate di seguito alcune delle soluzioni migliori in ambito cuffie da gioco, sia in versione cablata che wireless.

Trust Cuffie PS5/PS4

Siete in cerca di un paio di cuffie per PS5/PS4 dall'ottimo rapporto qualità/prezzo? Di seguito vi proponiamo due modelli Trust. Trust GXT 488 e ‎GXT 498 sono con licenza ufficiale PlayStation. Entrambe le cuffie hanno driver da 50 mm e un comodo microfono flessibile. A garantire il massimo del comfort (in entrambi i modelli) abbiamo due morbidi cuscinetti over-ear. Due modelli Plu&Play semplici esteticamente e facili da utilizzare!

PS5 Cuffie Wireless

Se avete appena acquistato una PS5 e siete in cerca di cuffie per il gaming, questo è il prodotto che fa per voi. La particolarità di queste cuffie a padiglione wireless sta nel design, che riprende le forme e i colori della PS5, e nelle tecnologie utilizzate da Sony per migliorare la resa audio. Grazie anche alle novità hardware di PS5 e alla tecnologia Tempest 3D AudioTech, le cuffie Pulse 3D Wireless Headset offrono un'esperienza sonora mai sentita prima su console, con un ottimo audio 3D durante le sessioni di gioco. Montano due microfoni nascosti discretamente sui padiglioni. Si ricaricano tramite la porta USB-C e hanno anche un ingresso jack da 3,5 mm per collegare il cavo audio. L'autonomia è di 12 ore.

A breve la recensione del nuovo modello Pulse Elite.

Recensione Pulse 3D

PDP Victrix Gambit Headset for PS5 e PS4

Di seguito vi proponiamo delle cuffie a padiglione compatibili con PS5 e PS4. Abbiamo design aggressivo e leggero, collegamento in modalità wireless, altoparlanti HD da 50 mm, qualità audio potente e precisa, struttura resistente e cuscinetti in morbida ecopelle. Peccato per il prezzo (un po' alto) ma per il resto, sono delle cuffie degne di considerazione. In vendita trovate anche (per entrambi i modelli) la variante per Xbox.

Migliori cuffie Xbox

Anche la console di Microsoft ha le sue cuffie gaming dedicate, per assicurare un'esperienza audio di alto livello ai suoi giocatori. Se non avete ancora trovato il prodotto che fa per voi nelle precedenti sezioni, qui ci sono altri consigli validi per la vostra Xbox.

Turtle Beach Recon 500

Le Turtle Beach Recon 500 sono delle buone cuffie per giocare, soprattutto grazie ai driver da 60 mm che forniscono un suono bilanciato e coinvolgente, nonostante l'assenza di un effetto audio 7.1. Vera chicca di questo modello sono i suoi padiglioni realizzati in legno composito iniettato e rivestiti in tessuto traspirante memory foam con tecnologia ProSpecs, che facilita l'utilizzo a chi porta gli occhiali. Trattandosi di cuffie cablate, montano un classico jack audio da 3,5 mm (non rimovibile) e sono compatibili con molte piattaforme, tra cui le console della famiglia Xbox One, PS5, PS4, Nintendo Switch, PC e dispositivi mobili. 

Recensione Turtle Beach Recon 500

Stealth 600 Gen 2 USB

Le Stealth 600 Gen 2 USB per Xbox offrono un audio e una chat di alta qualità su Xbox Series X|S e Xbox One. La potente batteria, garantisce un'autonomia di 24 ore, mentre la connessione low-latency e senza lag viene gestita dal trasmettitore USB wireless 2,4 GHz di Turtle Beach. Per di più, abbiamo altoparlanti da 50 mm, un microfono flip-to-mute di seconda generazione e cuscinetti auricolari ProSpecs.

Stealth 600 Gen 2 MAX

Le Stealth 600 Gen 2 MAX per Xbox offrono una durata della batteria di 48 ore, che garantisce il loro utilizzo per giorni, e un audio di gioco di alta qualità. La connessione a bassa latenza e senza lag viene gestita dal trasmettitore USB wireless 2,4 GHz di Turtle Beach. Le cuffie hanno altoparlanti da 50 mm, un microfono flip-to-mute di seconda generazione, più due cuscinetti auricolari ProSpecs, adatti a chi porta gli occhiali.

Stealth 700 Gen 2 MAX

Le Stealth 700 Gen 2 MAX offrono driver Nanoclear da 50 mm, cuscinetti auricolari Aerofit in memory foam con gel di raffreddamento, comodità ProSpecs per chi porta gli occhiali, Superhuman Hearing, archetto rinforzato in metallo e connessione Bluetooth. Le cuffie sono compatibili con Xbox Series X|S e Xbox One, PS5 e PS4, Nintendo Switch, Windows PC e Mac. Non manca la tecnologia surround 3D.

Recensione Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max

Turtle Beach Stealth Pro

Le Turtle Beach Stealth Pro sono delle cuffie gaming versatili dall'estetica pulita e sobria. Abbiamo un'autonomia pressoché infinita, personalizzazione, cancellazione del rumore ed isolamento passivo. Fatta eccezione per il prezzo, questo è indubbiamente uno dei migliori prodotti che Turtle Beach abbia mai sfoderato. Arriva sugli scaffali in due versioni, una per Xbox (compatibile con tutte le piattaforme incluse PS5 e PS4) e una per PlayStation (compatibile solo con PC, Mac, console Sony, dispositivi mobili e Nintendo Switch).

Recensione Turtle Beach Stealth Pro

Migliori cuffie wireless

Finora abbiamo consigliato solo prodotti con collegamento fisico, ma per chi vuole fare a meno del cavo non mancano le possibilità d'acquisto. I marchi più prestigiosi offrono diverse soluzioni wireless, anche se i costi in questa categoria iniziano facilmente a lievitare. Inoltre, la maggior parte di questi articoli sono compatibili solo col PC.

Logitech G435

Due le caratteristiche che saltano subito all'occhio: la leggerezza e l'assenza di un microfono ad asta. Abbiamo un archetto non imbottito, con una copertura in elegante tessuto. I materiali, tranne appunto la copertura dell'archetto e quella dei padiglioni, sono tutti plastici. I copriorecchie sono rivestiti in tessuto traspirante, che si presta a lunghe sessioni di gioco e non. All'interno troviamo imbottiture in memory foam. La struttura garantisce anche un discreto isolamento acustico. Come accennato, le Logitech G435 non hanno microfono ad archetto. Sul padiglione sinistro si notano invece due fori che includono altrettanti microfoni beamforming integrati. In questo modo le cuffie sono pronte per essere utilizzate in modalità wireless.

Recensione Logitech G435

Corsair HS55 WIRELESS CORE

Vi proponiamo delle ottime cuffie marchiate Corsair. Vantano una struttura leggera e offrono comfort prolungato. Abbiamo comodi padiglioni in memory foam (con pratici controlli audio) rivestiti in ecopelle, archetto regolabile, connessione wireless a bassa latenza con banda da 2,4 Ghz e portata Bluetooth fino a 15 m. I driver audio in neodimio da 50 mm di alta qualità e con sintonizzazione personalizzata garantiranno una nitidezza audio eccezionale. Ottimo il microfono omnidirezionale con funzione flip-to-mute. 

Corsair VOID ELITE Wireless

Grazie al tessuto traspirante a rete in microfibra e ai comodi padiglioni in memory foam, queste cuffie vi garantiranno il massimo del comfort anche durante lunghe sessioni di gioco. Potrete connettervi in modalità wireless al PC o alla vostra PS4 grazie all'adattatore USB incluso (modalità wireless 2,4 GHz a bassa latenza). Inoltre, il modello in questione vanta un microfono omnidirezionale ottimizzato e una struttura resistente con forcelle in alluminio, progettata per durare nel tempo. La batteria vi garantirà un'autonomia di 16 ore.

Logitech G733

Le nuove cuffie da gaming Logitech G733 Lightspeed oltre ad essere senza fili, pesano solo 278 g e sono dotate di nuovi archetti di sospensione reversibili, coadiuvati da morbidi cuscinetti in schiuma memory foam a doppio strato, in grado di fornire il massimo del comfort. Bellissimi i LED frontali personalizzabili. Ovviamente sono caratterizzati dalla presenza dei Driver Pro-G, progettati per ridurre la distorsione e garantire una qualità audio nitida, in accoppiata con il microfono staccabile BLUE Voice, perfetto per le sessioni di gioco online. Ottima poi la batteria, in quanto può accompagnarvi fino a 29 ore di riproduzione.

Corsair HS80 MAX Wireless

Vediamo subito in cosa differiscono dalle HS80 RGB. In più hanno il Bluetooth, cambiano i driver e il protocollo wireless. Forse l'abbandono della tecnologia SLIPSTREAM ha permesso a CORSAIR di spingere di più sull'autonomia. Anche il peso è ridotto. Nel complesso risultano più comode, compatibili con più dispositivi e con una batteria che dura di più. Incluso c'è anche Dolby Atmos incluso e SoundID. Ottime performance in gaming (e non solo). Bene anche il prezzo (superiore a quello del predecessore, ma inferiore a quello della concorrenza).

Recensione Corsair HS80 MAX Wireless

Logitech G735

Le G735 sono degne rivali delle ASTRO A30 (sempre di Logitech). Diamo subito uno sguardo alle caratteristiche tecniche salienti. Peso di 273 g, driver da 40 mm, portata massima 20 m (con LIGHTSPEED e Bluetooth), compatibilità con Dolby Atmos e Windows Sonic, 16 ore di autonomia con LED accesi e volume 50% (fino a 56 ore con LED spenti e volume 50%), microfono cardioide (unidirezionale). Vantano inoltre un minimo di personalizzazione (si possono acquistare a parte copri-padiglioni di color rosa o verde lime). Per saperne di più, vi lasciamo la nostra recensione.

Recensione Logitech G Aurora Collection

Razer BlackShark V2 Pro (2023)

Nulla da ridire sulle nuovissime Razer BlackShark V2 Pro (2023), cuffie a padiglione pensate per il gaming competitivo. Ampiamente personalizzabili via software, autonomia sopra la media, comode, equalizzatori gaming e non raggiungibili velocemente con pulsante dedicato. Persino il prezzo (anche se alto) è comunque inferiore rispetto alla concorrenza. Impossibile non prenderle in considerazione. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla nostra accurata recensione.

Recensione Razer BlackShark V2 Pro (2023)

EPOS H3PRO Hybrid

EPOS H3PRO Hybrid si presentano con un look aggressivo, elegante e originale allo stesso tempo, e la colorazione blu metallizzata contribuisce a quanto appena detto. La qualità costruttiva è ottima, così come i materiali utilizzati. Le modalità di connessione sono 4: via jack audio, USB cablate, dongle USB wireless a bassa latenza e Bluetooth 5.2. In questo modello si fa largo anche l'ANC con un isolamento acustico di buon livello. Il prezzo è elevato, da vere cuffie top di gamma.

Recensione EPOS H3PRO Hybrid

Logitech G PRO X 2 LIGHTSPEED

Logitech G PRO X 2 LIGHTSPEED sono le ultimissime cuffie gaming senza fili della divisione gaming di Logitech. A primo acchito sembrerebbero uguali alle G PRO X del 2020, ma in realtà ci sono delle migliori in tutti i campi: le forcelle che permettono di ruotare i padiglioni, il peso ridotto nonostante l'hardware aggiuntivo, la possibilità di collegarle anche via Bluetooth o via cavo, i driver al grafene, il suono più corposo e convincente, l'autonomia aggiuntiva. Unico neo, il prezzo alto (decisamente molto alto), però stiamo parlando di un modello top di gamma, quindi gli è concesso praticamente tutto!

Recensione Logitech G PRO X 2 LIGHTSPEED

ASTRO A30 Wireless

ASTRO A30 sono delle cuffie a padiglione sempre orientate al gaming e pensate per essere usate senza fili su quante più piattaforme possibili (purtroppo c'è sempre la distinzione fra modello Xbox e modello PlayStation). Con queste cuffie potrete acquistare piastre laterali alternative o crearne di personalizzate direttamente dal sito di ASTRO. Le ASTRO A30 integrano al loro interno la tecnologia LIGHTSPEED di Logitech, ciò significa che funzionano con il loro dongle dedicato (hanno comunque un jack audio per funzionare in modalità cablata classica). Integrano anche un modulo Bluetooth per essere usate senza fili anche su dispositivi mobili.

Recensione ASTRO A30 Wireless

Logitech G ASTRO A50 X

Le Logitech G ASTRO A50 X sono sicuramente un prodotto di nicchia, ma non è il prezzo a renderle tali. Abbiamo qualità audio al top, ampia personalizzazione software (anche su console grazie all'app), microfono di qualità e, soprattutto, supporto wireless a PS5 (o PS4), Xbox (tutto l'ecosistema) e PC contemporaneamente (a patto di organizzarsi con il cablaggio che va alla Base Station). E poi sono comode nonostante il peso, con padiglioni ruotabili, struttura flessibile e driver al grafene. Purtroppo niente ANC né copri-padiglioni di riserva. L'ho già detto che costano tanto?

Recensione Logitech G ASTRO A50 X

Come scegliamo le migliori cuffie gaming?

Nella scelta di un accessorio così personale come le cuffie, molto dipende dal gusto e dall'abitudine. Ci sono, però, dei parametri oggettivi da tenere in considerazione, soprattutto per quanto riguarda la qualità del suono, senza dimenticare anche gli optional che possono fare la differenza.

Le migliori cuffie da gaming devono essere comode, adatte anche alle sessioni di gioco prolungate nel tempo, ma devono anche suonare bene ed avere tutto il necessario per fornire il massimo controllo all'utente, grazie a funzioni software dedicate.

Design: la forma per le cuffie non è solo questione di estetica, ma anche di sostanza. La maggior parte delle cuffie gaming adotta un design circumaurale, con il padiglione che circonda completamente l'orecchio, ma esistono anche soluzioni di tipo sovraurale, in cui il padiglione è più piccolo e si appoggia all'orecchio. Ci sono, inoltre, da considerare fattori come materiali, peso, dimensioni ed eventuali pulsanti per la regolazione del volume o di altre funzioni. Per quanto riguarda gli auricolari, l'utilizzo durante le sessioni di gioco è sconsigliato, dunque non li troverete in questa lista.

Tecnologia: continuando il discorso sulla struttura tecnica, gran parte della qualità audio si deve alle caratteristiche dei driver e dell'eventuale scheda audio interna delle cuffie. In questo caso è importante capire la grandezza dei driver utilizzati da ogni padiglione, la risposta in frequenza, il valore dell'impedenza e la sensibilità offerta.

Compatibilità: con questo parametro andiamo a valutare la possibilità di utilizzare un paio di cuffie con diversi dispositivi, in certi casi anche contemporaneamente. Anche se quasi tutti i prodotti descritti possono essere utilizzati sia con i PC che con le console, alcuni presentano particolari funzionalità dedicate solo ad una di queste piattaforme.

Connettività: sono due le possibili scelte in questo caso, cavo o tecnologia wireless. I puristi preferiscono la prima, sfruttando il classico jack audio da 3,5 mm in dotazione sulla maggior parte dei dispositivi, ma le ultime novità in termini di connessione Bluetooth hanno dimostrato di poter reggere il confronto, sia per quanto riguarda la reattività che la qualità sonora.

Microfono: un buon paio di cuffie gaming deve avere anche un microfono di qualità, utile per le comunicazioni vocali con compagni ed avversari. Tale accessorio è fondamentale nei giochi multiplayer, soprattutto FPS o MOBA, ma siamo sicuri che ne apprezzerete l'utilità anche per chiacchierare su TeamSpeak o Discord.

Funzionalità: in questa sezione rientrano tutti gli optional, quelle funzioni secondarie che possono aggiungere ancora più qualità e comodità alle nostre cuffie. Tra le ultime tendenze del mercato, citiamo funzioni come il supporto Dolby Atmos, l'audio spaziale, la tecnologia surround 7.1, la cancellazione del rumore e i profili ottimizzati per tipologia di gioco.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell'acquisto.

DA NON PERDERE

Se cercate prodotti differenti dalle cuffie da gaming, eccovi qualche alternativa:

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.