Migliori Lampadine Smart – Aprile 2019

La nostra lista delle migliori lampadine smart di aprile 2019.

Che siate o meno grandi appassionati di tecnologia, avrete sicuramente sentito parlare, almeno una volta negli ultimi tempi, di domotica, ovvero la tecnologia applicata alla vita quotidiana fra le mura domestiche. Con una rete WiFi ormai in ogni casa e smartphone sempre connessi nelle tasche di ciascuno, vien da sé che il passo successivo, che tutti prima o poi compieremo, sarà quello di dotare le nostre abitazioni di dispositivi e accessori capaci di connettersi alla rete e di essere azionati a distanza, al fine di rendere più confortevole il nostro quotidiano. E perché non iniziare dalle migliori luci LED smart già sul mercato?

Che cosa sono e come funzionano le lampadine WiFi?

A colpo d’occhio, potreste non essere in grado di distinguere una classica lampadina LED da una lampadina LED smart, perché la vera novità consiste nell’integrazione di un piccolo e (dall’esterno) invisibile modulo WiFi, che tuttavia fa tutta la differenza del mondo.

Grazie a tale modulo, le luci smart sono capaci di collegarsi alla rete WiFi domestica e dunque essere comandate da remoto (persino se vi troverete dall’altra parte del mondo!), senza la necessità di ricorrere al vecchio interruttore. E ciò può avvenire tramite le apposite app per smartphone, o addirittura impartendo comandi vocali al vostro smartphone, o al vostro smart speaker, se ne possedete uno.

Come scegliamo le migliori lampadine smart?

Dalla vostra esperienza quotidiana, sapete già che non tutte le lampadine sono uguali fra loro e questo è ancora più vero per le lampadine LED smart che, offrendo tante funzionalità aggiuntive rispetto alle lampadine tradizionali, differiscono per una ampia gamma di aspetti, da tenere ben in mente se avete intenzione di acquistarne per la vostra abitazione. Ecco dunque i principali fattori che dovete assolutamente considerare in fase di scelta:

  • Tipo di attacco: le lampadine WiFi si applicano esattamente come le lampadine tradizionali, con cui condividono le medesime tipologie di attacco. Se dunque avete intenzione di sostituire le vostre attuali lampadine con nuove luci LED smart, controllate con cura i tipi di attacco che vi occorrono, solitamente di tipo E27 (per il diametro più grande) oppure E14 (per il più piccolo).
  • Potenza elettrica e luminosità massima: altri fattori importanti da tenere in considerazione sono la potenza massima supportata da una lampada o un lampadario, a cui dovrà essere associata una lampadina smart adeguata. Ciò va anche di pari passo con la luminosità massima raggiungibile da una luce WiFi, aspetto fondamentale per evitare di ritrovarsi con un fascio di luce troppo scarso per l’utilizzo che intendete farne.
  • Temperatura di colore: altro aspetto che vi sarà già familiare è la temperatura colore della luce emessa da una lampadina (espressa in gradi Kelvin), che può essere fredda o calda. Alcune lampadine LED smart offrono la possibilità di variare la temperatura colore, altre invece no oppure soltanto in modo contenuto, dunque cercate informazioni su questo aspetto prima dell’acquisto, per soddisfare pienamente le vostre esigenze.
  • Luci colorate e dimmerabili: una particolarità comune alla quasi totalità delle luci WiFi è quella di essere dimmerabili, ossia di permettere la regolazione dell’intensità luminosa, utile per passare rapidamente da un’atmosfera soffusa ad una luminosità più violenta, all’occorrenza. Inoltre, alcune lampadine LED smart sono anche RGB, ossia colorate. Potrete quindi variare non soltanto l’intensità luminosa, ma anche il colore della luce, per creare giochi cromatici divertenti e affascinanti.
  • Necessità (o meno) di un bridge/gateway/hub separato: gran parte delle lampadine WiFi, per collegarsi alla rete ed essere controllate correttamente da remoto, necessitano di un bridge, ossia un dispositivo, anch’esso connesso al WiFi domestico, che funziona da intermediario fra le lampadine smart (un solo bridge ne può supportare un gran numero alla volta) e voi. Se dunque state per fare il grande passo verso il mondo delle luci smart, non dimenticatevi di procurarvelo per iniziare, oppure optate per lampadine LED smart che non lo necessitano.
  • Compatibilità con app e sistemi domotici: ciascun produttore di luci WiFi mette a disposizione degli utenti la propria app per smartphone, tramite cui controllarle da remoto. Ma non è l’unico modo per comandare le lampadine LED smart, anzi è molto importante il supporto ai principali sistemi domotici (fra cui annoveriamo Google Home, Amazon Alexa e Apple HomeKit), soprattutto se possedete un certo tipo di smartphone e smart speaker e avete intenzione di creare un ecosistema domotico integrato alla perfezione. Ciò è importante anche per la possibilità di azionarle tramite comandi vocali.

Migliori lampadine smart

Migliori luci smart, dove acquistarle?

Trattandosi di una tecnologia piuttosto recente e dunque ancora di nicchia, indirizzata specialmente agli appassionati di tecnologia e gadget nerd, il canale di acquisto in questo particolare caso assume un’importanza particolare, per trovare i prezzi migliori e la maggiore scelta a disposizione. Ecco le soluzioni che vi consigliamo noi:

Amazon, ePrice, GearBest e altri shop online

Come spesso accade, Amazon rappresenta la via migliore per acquistare le migliori lampadine WiFi attualmente sul mercato, grazie ai prezzi concorrenziali, alla vastità della scelta che avrete a disposizione e alla proverbiale praticità, garanzia e sicurezza negli acquisti. Il web è in generale il posto migliore dove acquistare le migliori luci smart, con alternative altrettanto valide come il sempre affidabile e conveniente ePrice. Se importare dalla Cina non vi spaventa, vi si potrebbe aprire un ulteriore mondo e in questo caso vi consigliamo di indirizzarvi verso GearBest, tra i più forniti, economici e affidabili e-commerce d’importazione dall’Oriente.

Catene di elettronica: MediaWorld, Euronics, Unieuro

Se però non riponeste ancora la sufficiente fiducia negli acquisti online, anche perché preferite toccare con mano e provare un prodotto prima di procedere con l’acquisto, potete sempre rivolgervi ai tanti punti vendita di MediaWorld, Euronics, Unieuro e altre catene di elettronica. Tuttavia, in negozio potreste trovare una scelta più ridotta, con soltanto i marchi più blasonati, oltre a prezzi mediamente più alti. Potreste però approfittare delle tante promozioni che si susseguono durante l’anno, consultando i più recenti volantini:

Migliori lampadine smart economiche

Se volete levarvi lo sfizio di provare le vostre prime lampadine WiFi, senza però sborsare una fortuna e senza che si tratti per forza della posa del primo mattone di un più solido e ampio ecosistema domotico, il mercato offre tante soluzioni che fanno al caso vostro. La maggior parte delle migliori lampadine LED smart economiche funzionano infatti standalone, cioè non necessitano di ulteriori bridge/gateway/hub per essere controllate da remoto e dunque rappresentano un ottimo viatico per aiutarvi a capire se proseguire sulla strada dell’illuminazione domotica, oppure no. Ecco le migliori lampadine smart economiche che vi consigliamo.

Creativo Lampadina WiFi E27

La lampadina smart più economica sul mercato non poteva che provenire dalla Cina e anche per acquistarla dovrete rivolgervi a GearBest, fra i migliori e-commerce d’importazione cinese. Si tratta di una lampadina RGB con potenza di 7 W e attacco E27. È dotata di modulo WiFi e riesce a comunicare col router di casa autonomamente, tramite l’app dedicata e il supporto a Google Home e Amazon Echo (Alexa). Non aspettatevi una qualità altissima, ma per il prezzo che costa, potrebbe essere la scelta ideale per provare una lampadina WiFi.

YWXLight Lampadina LED Smart

Anche questa lampadina WiFi di provenienza cinese è molto economica, ma dalle prestazioni molto interessanti, riuscendo a raggiungere una luminosità massima dichiarata di 700 Lumen, a fronte di un consumo massimo di 7 W. La luce dimmerabile e a colori si può comandare tramite l’app dedicata, disponibile sia per Android sia per iOS, mentre per i comandi vocali è garantita la compatibilità con Amazon Echo (Alexa).

  • ACQUISTO: 11€ (GearBest)

Teckin Lampadina LED Smart

Tra le lampadine smart economiche più vendute su Amazon spicca questa di Teckin, una lampadina che vanta una potenza di 7,5 W per una luminosità massima di 800 Lumen, a fronte di un ciclo vitale capace di superare le 30 mila ore (per una durata stimata di 27 anni). Non manca ovviamente il modulo WiFi, grazie al quale la luce LED è in grado di collegarsi al router domestico autonomamente e di essere comandata tramite app e via comandi vocali, con supporto certificato ad Amazon Echo (Alexa), oltre a Google Home e IFFT. Niente male anche la possibilità di acquistarne fino a 4 in bundle, risparmiando sul costo unitario.

LOFTer Lampadina WiFi E14 / E27

Anche questa lampadina WiFi di LOFTer è molto apprezzata dagli utenti di Amazon, anche per il fatto di essere disponibile in formato E14, dunque lo standard con attacco più piccolo, ma non manca anche la versione E27. In questo caso la luminosità massima è di 450 Lumen ed è garantita la compatibilità con app Android e iOS, oltre ai comandi vocali tramite Google Home e Amazon Echo (Alexa).

Tronsmart TB01 Lampadina WiFi RGBW E27

Forse la migliore lampadina smart economica è questa di Tronsmart, produttore molto eclettico, che ha voluto lanciarsi anche in questo settore. Costruzione e aspetto sono visibilmente superiori rispetto ai modelli ancora più economici, ma anche le sue caratteristiche ne dimostrano la buona qualità: la luminosità massima raggiungibile è di 800 Lumen, per un consumo massimo di 9 W. Dall’app dedicata si può regolare l’intensità luminosa, la temperatura colore (tra 2.700 e 6.500 K), il tipo di luce, a scelta fra bianca o colorata, oltre ad impostare funzionalità avanzate come il timer. Non manca nemmeno il supporto per Amazon Echo (Alexa) e Google Home.

Migliori lampadine smart Xiaomi (Yeelight)

Nel corso degli anni, Xiaomi si è tramutato in un vero e proprio gigante, capace di allungare i suoi tentacoli su tutti gli ambiti che riguardano la tecnologia (e non solo). Non poteva dunque mancare di offrire una propria soluzione per le lampadine WiFi, in particolare servendosi del marchio Yeelight, tanto apprezzato da essere divenuto una garanzia di qualità. Le luci LED smart di Yeelight non necessitano di bridge o hub separati per funzionare, sono caratterizzate dal migliore rapporto qualità prezzo sul mercato e sono compatibili con le app Yeelight e Mi Home, oltre a supportare Amazon Echo (Alexa), Google Home e (in alcuni casi) Apple HomeKit. Fate attenzione però alle lampadine smart di Yeelight non vendute direttamente in Europa, perché richiederanno qualche accorgimento in più per funzionare anche nelle vostre abitazioni.

Yeelight Lampadina Smart Luce Bianca

Si tratta della lampadina WiFi più semplice fra quelle offerte da Xiaomi / Yeelight. Emette infatti soltanto luce bianca, regolabile nell’intensità e nella temperatura (tra 2.700 e 6.500 K) tramite l’app Yeelight o Mi Home. Il consumo massimo è di 10 W e la luminosità massima raggiungibile è di ben 800 Lumen, mentre la durata stimata è di 25 mila ore (circa 11 anni). Qualche tempo fa abbiamo recensito la prima generazione di questa lampadina, che nel funzionamento non differisce da questa, dunque per maggiori informazioni non mancate di consultarla.

Yeelight Lampadina Smart Luce RGBW

Rispetto alla lampadina precedente, questo modello aggiunge la possibilità di emettere luce colorata, in particolare la scelta è fra 16 milioni di colori, regolabili dalle app per smartphone Yeelight e Mi Home. La potenza rimane di 10 W e la luminosità massima di 800 Lumen, mentre la temperatura colore può variare tra 2.000 e 6.500 K. Si tratta della scelta migliore per la sua versatilità, per creare atmosfere sempre nuove nelle stanze in cui le posizionerete. È presente anche una modalità per la sincronizzazione delle luci con la riproduzione di musica e film.

Xiaomi MIJIA Bedside Lamp 2

Frutto della collaborazione fra Xiaomi e due fra i più importanti brand del suo ecosistema – ovvero MIJIA e Yeelight – si tratta della seconda generazione di lampada da comodino prodotta dal colosso cinese. Dotata di una luce RGBW con luminosità massima di 400 Lumen, offre una barra touch laterale per comandarla, ma è ovviamente compatibile anche con le app Yeelight e Mi Home (è necessario però impostare il server cinese per farla riconoscere), oltre a supportare Amazon Echo (Alexa), Google Home e persino Apple HomeKit. Noi abbiamo recensito e apprezzato moltissimo la prima generazione, dunque per farvi un’idea non perdetevi la nostra recensione.

Xiaomi Led Desk Lamp

Se cercate una lampada da scrivania smart, dall’ottima qualità costruttiva e dal design curato e minimale, Xiaomi Led Desk Lamp è la risposta definitiva. Divenuta popolarissima fra gli appassionati di gadget geek, anche noi l’abbiamo recensita, apprezzandone le indubbie qualità e l’estetica raffinata. La luce LED è in grado di raggiungere una luminosità massima di 300 Lumen, mentre la temperatura colore varia fra 2.700 e 6.500 K. Non manca ovviamente il supporto alle app per smartphone.

Yeelight Striscia LED Smart

La varietà di prodotti Yeelight è molto vasta, spaziando fino alle strisce LED smart. Questo modello in particolare è una striscia led flessibile della lunghezza di 2 metri, a cui si aggiungono altri 2 metri aggiuntivi di cavo con tasto per l’accensione. Supporta fino a 16 milioni di colori ed è comandabile tramite l’app Yeelight o Mi Home, disponibili per iOS e Android. Per conoscere tutte le interessanti funzionalità di cui è capace, non perdetevi la nostra recensione.

Migliori lampadine smart Ikea

Ikea, leader mondiale nel settore dell’arredo e dell’oggettistica per la casa, ha da tempo messo a punto un proprio ecosistema di illuminazione smart, per competere con i grandi rivali di un settore in rapida ascesa. Una delle particolarità delle lampadine smart di Ikea è la possibilità di essere comandate tramite un semplice telecomando, per mantenere i costi e avere comunque la comodità di comandarle a distanza, ma anche la compatibilità con un gateway opzionale (dal costo di 33€), che consente loro di collegarsi al WiFi domestico e di essere comandate da remoto, sfruttando l’app proprietaria TRÅDFRI e la compatibilità con Amazon Echo (Alexa), Google Home e Apple HomeKit, comandi vocali compresi.

Ikea TRÅDFRI Lampadina Smart

Ikea, nei punti vendita e sul suo shop online ufficiale, mette a disposizione diversi tipi di lampadine LED smart (qui la lista completa), con attacco E14 o E27, diversi livelli di luminosità massima e di temperatura colore. Offre anche una serie di kit, comprensivi di una o più lampadine, insieme a due tipologie di telecomandi, per comandarle a distanza. Come già anticipato, il gateway necessario per rendere davvero smart le luci Ikea, va acquistato a parte (al costo di 33€), senza di esso infatti non è possibile collegarle al WiFi di casa e controllarle dallo smartphone o da smart speaker.

  • ACQUISTO: 17,95€ kit con dimmer | 24,95€ kit con sensore di movimento | 29,95€ luce bianca kit con telecomando | 29,95€ luce colorata kit con telecomando (Ikea)

Ikea FLOALT Pannello LED Smart

Ikea propone anche un’alternativa creativa alle classiche lampadine smart con FLOALT, una serie di pannelli LED smart, compatibili con l’ecosistema TRÅDFRI e tramite cui realizzare delle composizioni suggestive. Disponibili in tre misure, il più grande raggiunge una luminosità massima di 2.800 Lumen, per una temperatura colore fissata a 2.700 K. Per comandare da remoto i pannelli LED di Ikea, è necessario acquistare separatamente il gateway (costo: 33€).

Migliori lampadine smart Philips

Philips Hue è ormai diventato sinonimo di luci smart, tanto è famoso e apprezzato il sistema di illuminazione smart sviluppato dall’azienda olandese, vero pioniere del settore. Nel tempo, l’ecosistema Philips Hue si è affinato ed arricchito di prodotti sempre nuovi e vari e attualmente è considerato quasi unanimemente il migliore sul mercato. Se dunque siete alla ricerca delle migliori luci WiFi sul mercato, non potete non prendere in considerazione Philips Hue. Come per il sistema Ikea, anche quello di Philips necessita di un bridge indipendente (da acquistare a parte al costo di 56€) per il collegamento alla rete WiFi domestica e il controllo da remoto, che avviene tramite l’app dedicata (per Android e iOS), ma c’è anche il supporto per Amazon Echo (Alexa), Google Home e Apple HomeKit.

Philips Hue Starter Kit

Se vi state avvicinando per la prima volta all’ecosistema Philips Hue, potrebbe essere una buona idea optare per uno degli Starter Kit che il produttore olandese mette a disposizione, comprensivo solitamente di 3 lampadine smart, un telecomando per il controllo rapido delle lampadine e un bridge, necessario per comandarle da remoto dall’app Hue o da tramite comandi vocali. Il costo di questi bundle varia anche in base al tipo di lampadine incluse: il più economico offre le lampadine più classiche a luce bianca, mentre quello più costoso le apprezzate White and Color Ambiance, capaci di emettere anche luce colorata.

  • ACQUISTO: 89,99€ 3 lampadine luce bianca | 122,91€ 3 lampadine White Ambiance | 166,89€ 3 lampadine White and Color Ambiance (Amazon)

Philips Hue Lampadine Smart

Se possedete già un bridge (magari acquistato in bundle con lo Starter Kit consigliato in precedenza) e volete espandere ulteriormente il vostro ecosistema Philips Hue con nuove lampadine, è ovviamente possibile acquistarle singolarmente. Anche in questo caso, la scelta è molto ampia, in base all’attacco, alla luminosità massima e allo spettro di luce emesso (bianca o a colori), ma rimane consigliabile optare per bundle con almeno 2 lampadine WiFi, per risparmiare sul costo unitario.

Philips LightStrip Plus

Nel vasto e vario ecosistema di prodotti Philips Hue non poteva mancare una striscia LED, sicuramente la migliore sul mercato. Oltre alla possibilità di collegarsi alla rete domestica e di essere comandata da remoto tramite l’app Hue oppure Amazon Echo (Alexa), Google Home o Apple HomeKit (è necessario il bridge da acquistare separatamente al costo di 56€), la striscia LED di Philips Hue ha dalla sua una luminosità massima 1.600 Lumen, luce da 16 milioni di colori, design flessibile e modellabile a piacimento e la possibilità di collegare altre strisce LED della serie, fino ad una lunghezza massima di 10 metri!

Philips Hue Go

Disponibili sul mercato da diverso tempo, le Philips Hue Go non smettono di essere un best seller per il produttore olandese, grazie al loro design e alla proverbiale qualità Philips Hue. Si tratta di piccole lampade smart, dotate di una batteria (con 3 ore di autonomia) che le rende ancora più versatili. Oltre ad essere comandabili dall’app o da smart speaker (è necessario il bridge da acquistare separatamente al costo di 59€), offrono anche alcune modalità interessanti, come gli effetti dinamici naturali, le ricette luminose e risveglio naturale, per accompagnarvi nel vostro risveglio mattutino con una luce graduale e piacevole.

Migliori lampadine smart top

Per chi non si accontenta di semplici lampadine WiFi, ma cerca prodotti più particolari e accattivanti da un punto di vista del design, oppure altri grandi nomi del settore dell’illuminazione smart, ecco una selezione di prodotti che possono fare al caso vostro.

TP-Link Lampadina Wi-Fi LB130

Da qualche tempo, anche TP-Link ha deciso di entrare nel mercato delle lampadine WiFi, forte della sua pluriennale esperienza in ambito networking. Si tratta di soluzioni non esattamente economiche, come questa LB130, che tuttavia garantisce ottime specifiche e la capacità di connettersi autonomamente al Wi-Fi domestico, dunque di essere comandata dall’app dedicata Kasa e tramite Amazon Echo (Alexa) e Google Home, senza necessità di hub esterni. Questa lampadina smart di TP-Link è in grado di emettere luce colorata (16 milioni di colori) oltre a consentire di regolare la temperatura colore.

Yeelight Lampada da Soffitto LED Smart

Le plafoniere sono da sempre la migliore soluzione per illuminare uniformemente una stanza, senza l’ingombro di lampade a piantana. Che ne dite però di dare un bel tocco smart alla vostra illuminazione domestica, con la lampada da soffitto LED smart di Yeelight? La luminosità massima raggiungibile da questo prodotto è di 2.000 Lumen, mentre la temperatura colore della luce bianca emessa è regolabile da 2.700 a 6.000 K, tramite l’app Yeelight o Mi Home. Date un’occhiata alla nostra recensione per conoscere ulteriori dettagli.

Nanoleaf Light Panels

Se cercate un prodotto di illuminazione smart sorprendente e completamente diverso da tutti gli altri, lo avete trovato. Si tratta di Nanoleaf Light Panels, una luce smart modulare, che non potrà che ammaliare tutti i nostri lettori più nerd e geek. Noi l’abbiamo provata e recensita qualche tempo fa e ne siamo rimasti entusiasti, perché si tratta di un sistema di illuminazione molto scenografico e d’impatto, unico nel suo genere. Per saperne di più, non perdetevi la nostra recensione.

Philips Lighting Lampada a Sospensione

Nel suo vastissimo catalogo di prodotti, Philips Hue offre anche una serie di lampade LED smart a sospensione, fra cui questo che vi consigliamo è il più venduto ed apprezzato dagli utenti. Il prezzo non è certo contenuto, ma il design è molto curato e raffinato, offre diverse modalità di utilizzo interessanti, come gli effetti dinamici naturali, le ricette luminose e risveglio naturale. Per essere comandabile dall’app o da smart speaker è necessario il bridge da acquistare separatamente al costo di 59€.

Ikea BESTÅ / SURTE / JORMLIEN Scaffale con ante LED smart

Se non vi bastano lampadine, lampade e plafoniere smart, che ne dite di un bello scaffale Ikea con pannello LED incorporato nell’anta? Sempre compatibili con l’ecosistema smart TRÅDFRI, sono disponibili in diverse misure, oltre che in versione soltanto anta, anche per la cucina. Un modo discreto e intelligente per dare un ulteriore tocco smart alla vostra casa. Per comandare da remoto scaffali e ante LED di Ikea, è necessario acquistare separatamente il gateway (costo: 33€).

  • ACQUISTO: 99€ SURTE 60 x 38 cm | 119,90€ JORMLIEN 40 x 80 cm | 123€ BESTÅ / SURTE 60 x 20 x 38 cm | 128€ BESTÅ / SURTE 60 x 40 x 38 cm | 247€ BESTÅ / SURTE 120 x 40 x 38 cm (Ikea)

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

DA NON PERDERE

Se cercate prodotti differenti dalle lampadine smart, eccovi qualche alternativa: