Home Page > Guide all'acquisto > Migliori Notebook

Migliori Notebook - Febbraio 2023

Economici, da gaming, o in base al rapporto qualità / prezzo
Migliori Notebook - Febbraio 2023
Nicola Ligas
Nicola Ligas

I migliori portatili del 2023: un elenco diviso per prezzo e qualità, che comprende modelli da gaming, per studenti, grafica, professionisti ed altro, aggiornato a febbraio 2023.

Migliori Notebook 2023

La scelta di un nuovo portatile è molto importante, perché si tratta di un dispositivo che ci accompagnerà per anni. Il mercato è ormai così ampio che si trovano poi prodotti in tutte le fasce di prezzo, e trovare il miglior notebook non è sempre una questione oggettiva. La prima domanda che dovete porvi è: a cosa mi serve? Deve essere leggerissimo o no? Deve avere una grande autonomia o posso rinunciarci? Quanto grande deve essere lo schermo? Ci giocherò anche? Le domande sono tantissime, al punto che il miglior notebook non esiste, in assoluto. Esiste quello più adatto alle esigenze di ciascuno.

Idealmente si potrebbe pensare che il miglior portatile sia quello col rapporto qualità/prezzo più conveniente, ma non è detto. Magari state cercando un prodotto che sia solo il più economico possibile, o magari avete bisogno proprio di un top di gamma, con buona pace del prezzo. Abbiamo quindi cercato di proporvi soluzioni molto eterogenee, sia per tipologia di modello, che di prezzo, in modo da soddisfare le esigenze di tutti.

Indice

Migliori Portatili Economici - sotto i 500€

Lenovo IdeaPad 3

Nella fascia bassa del mercato merita prendere molto in considerazione i Chromebook, che offrono un'ottima esperienza di navigazione a fronte di una bassa spesa; esperienza spesso superiore alle controparti Windows di pari hardware. Il rovescio della medaglia è che Chrome OS non è Windows. L'uso di memorie eMMC inoltre rallenta notevolmente tutte le operazioni di I/O.

HP 255 G8

Un 15,6'' full HD con SSD da 128 GB a questo prezzo si presenta molto bene. Occhio però al processore, AMD 3020e, accompagnato da soli 4 GB di RAM. C'è il vantaggio di Windows 11 Pro, ma solo per chi abbia poche esigenze di performance.

Lenovo Traiteck

Un ottimo entry-level con schermo da 15,6" full HD, processore AMD Ryzen 3 3250U, 8GB di RAM DDR4, ed un SSD da 256 GB. A renderlo ancor più versatile troviamo uno slot SD, oltre a 3 USB-A, una uscita HDMI ed il jack audio. Difficile chiedere di più a questo prezzo.

HP - PC 15s-eq2007sl

La partita a due tra Lenovo ed HP continua con questo modello dotato di CPU AMD Ryzen 3 5300U, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB, e schermo da 15,6'' FHD. Ad impreziosirlo abbiamo una porta USB-C, oltre a 2 USB-A, HDMI, jack audio e slot SD. A questo prezzo, difficile chiedere di più.

Migliori Portatili sotto i 1000 euro

MSI Modern 15
MSI Modern 15

MSI Modern 15 è un notebook "multiuso". Dotato di un potente processore Intel Core i7-1195G7, è adatto sia per il lavoro che per il gaming, con ampio spazio di archiviazione (512 GB) e con un occhio di riguardo anche all'autonomia, coadiuvata dall'ampio display da 15,6'' full HD. Di prim'ordine anche la connettività, con Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1.

MSI

MateBook D

MateBook D è uno dei modelli più venduti ed apprezzati di Huawei, azienda celebre nel mondo smartphone, che da qualche anno realizza però ottimi portatili Windows. MateBook D è disponibile in configurazioni diverse, con disponibilità altalenanti e prezzi altrettanto variabili, per questo motivo vi lasciamo più scelte qui sotto.

Si parte con il Ryzen 5 5500U, per poi andare in territorio Intel con due modelli dotati di i5-1135G7, che differiscono solo per lo spazio di archiviazione. Al netto delle personali esigenze di memoria, il prezzo più basso vince in questo caso, perché i due processori sono entrambi validi, anche se l'Intel ha giusto un pelo di spunto in più nel gaming (che rimane comunque solo di fascia bassa).

Surface Laptop 4

L'ultimo notebook di casa Microsoft conferma il suo estremo piacere d'uso. Le finiture in alcantara o metallo, la piacevolezza del display in 3:2, l'ottimo sblocco col volto, la precisione della tastiera, l'instant-on: tutto concorre a farvelo usare ancora e ancora, sempre con l'immediatezza tipica di uno smartphone piuttosto che di un PC.

Al momento c'è solo una versione di Laptop 4 a meno di mille euro, e rappresenta un'ottima offerta. Tutte le altre purtroppo sono ben più care, e possono costare anche il doppio, ma l'esperienza Surface Laptop dà assuefazione. Per scoprire come mai, leggete la nostra recensione completa.

Il prezzo purtroppo è un po' oscillante, e se la versione base da 13'' si può trovare anche sotto i mille euro, per tutte le altre occorre salire. Potreste valutare anche il Surface Laptop 5, ma nel suo caso siamo ancora stabilmente sopra i mille euro.

Surface Pro 8

Restando sempre in casa Microsoft, è difficile non consigliare anche un Surface Pro, il miglior tablet Windows, sempre che tablet si possa chiamarlo.

L'ottava versione in particolare è quella più matura, perché include anche Surface Pen con alloggiamento nella tastiera, chip Intel di 11ma generazione che permettono anche un po' di light gaming, e display con refresh a 120Hz. I prezzi partono da subito sotto i mille euro, ma arrivano ben al di sopra nelle versioni top, purtroppo.

Per questo motivo, se non aveste alcuna esigenza ludica e se non usaste la penna, può senz'altro valere la pena considerare anche il modello precedente, che di certo ha un miglior prezzo.

Anche in questo caso è già uscito il modello successivo, Surface Pro 9, che però parte intorno ai 1.200€.

MacBook Air M1

Il nuovo MacBook Air con Apple Silicon M1 è di fatto il migliore nella sua fascia di prezzo (1.229€ di listino, con street price oscillante intorno ai mille euro) e non solo. Se doveste trovarlo, prendetelo al volo, ma attenzione a non confonderlo col modello precedente, dotato di CPU Intel, perché sono due macchine completamente differenti. Al netto dello spazio di archiviazione, sulla cui capacità è una questione molto soggettiva, accontentatevi di 8 GB di RAM e dell'M1 "base", perché non vale la pena aggiornarli.

Purtroppo la sua disponibilità è molto altalenante, così come il prezzo che oscilla intorno ai 1000 euro nella versione base, a volte sopra, a volte sotto. Attenzione poi che Amazon non vi proponga un modello Warehouse, perché qualora finiscano le scorte di quelli nuovi, vengono automaticamente inseriti i ricondizionati. 

Segnaliamo anche la variante con M2, che però a nostro parere non vale attualmente la differenza di prezzo, soprattutto se la versione M1 fosse intorno ai 900 euro.

Migliori Portatili di Fascia Alta (1.000-2.000€)

MSI Summit E13 Flip Evo
MSI Summit E13 Flip Evo

Siamo di fronte ad un modello non comune, con questo Summit E13 Flip Evo, e lo si capisce anche solo guardando l'immagine qui sopra. Un convertibile ruotante a 360° con supporto stylus, impreziosito da un profilo dorato, che risalta rispetto al nero opaco del resto della scocca. All'interno abbiamo un hardware all'avanguardia, con CPU Intel i7-1185G7 di 11ma generazione, il più potente Tiger Lake, accompagnato da ben 32 GB di RAM ed 1 TB di spazio di archiviazione. Il display è un 13,4'' ed il peso complessivo è di appena 1,35 Kg.

MSI

MacBook Air M2

Non avrà il rapporto qualità/prezzo della variante M1, ma anche MacBook Air M2 si difende comunque molto bene. Intanto chiariamo che è comunque migliore sotto praticamente tutti i punti di vista rispetto al precedente modello, seppure non con differenze abissali, inoltre è anche aggiornato nel design e più "future proof", essendo più recente. 

Per approfondire la sua conoscenza potete consultare la nostra recensione.

LG Gram 16

Portabilità, leggerezza, ed autonomia sono la chiave di lettura dei notebook LG Gram. Il nostro preferito rimane il 14 pollici, ma è sempre il più difficile da trovare. Con il 16 pollici avrete però a disposizione uno schermo sensibilmente più ampio, e tutta la potenza del processore Intel i7-1165G7, ormai divenuto un autentico jolly.

16 GB di RAM DDR4, e 512 GB di SSD completano la dotazione, ma non sottovalutate la batteria da ben 80 Wh, che permette appunto di raggiungere un'ottima autonomia.

E poi ovviamente c'è lui: il display da 16" QHD IPS (2.560 x 1.600 pixel, 16:10) che unisce spazio ed elevata risoluzione, per godere comodamente di qualsiasi tipo di contenuto.

NOTA: Il miglior rapporto qualità/prezzo lo si raggiungeva sul 14'', ma ormai è introvabile. Sul 17 nutriamo qualche perplessità in più, che potete approfondire nella nostra recensione.

Dell XPS 13 (Plus)

Gli XPS rappresentano da sempre il fiore all'occhiello di Dell, ed il nuovo XPS 13 Plus è uno dei modelli più innovativi degli ultimi anni.

Tastiera a filo di scocca, senza spazio tra i tasti, e con una riga di pulsanti capacitivi in luogo dei tasti funzione, che ha consentito di inserire all'interno un sistema di raffreddamento all'avanguardia (risparmiando lo spazio per i tasti fisici), in grado di tenere sotto controllo anche gli Intel Core di 12ma generazione, fino all'i7-1260P.

Ampiamente personalizzabile in quanto a RAM e storage, XPS 13 Plus vanta anche 4 pannelli diversi, tutti da 13,4'': full HD touch/non touch da 500 nit, 3,5K OLED touch da 400 nit, e UHD+ touch da 500 nit. Consigliato il full HD per massimizzare l'autonomia.

Prezzo da 1.649€ in esclusiva sul sito Dell.

ZenBook Duo 14 (2021)

In attesa del modello con processori Intel e AMD di ultima generazione, il "vecchio" ZenBook Duo da 14'' rimane un'ottima scelta per chi cerchi un dual screen, anche perché è l'unico del mercato.

Grazie Tiger Lake e ad un nuovo design, abbiamo prestazioni di fascia piuttosto elevata, due schermi sempre meglio integrati l'uno con l'altro, ed un prezzo di partenza molto buono. Per tutti i dettagli, vi rimandiamo alla nostra recensioneE dove lo trovate un altro portatile con due schermi?

ThinkPad X1 Carbon / X1 Nano

X1 Carbon è un modello storico e che ha fatto scuola. Leggero, robusto, work-oriented. Il piacere d'uso di questo 14'' va provato per essere compreso, ma nel suo caso vale davvero la pena sottolineare di non giudicarlo solo dai classici componenti quali CPU, RAM, SSD ecc. perché andreste fuori strada.

È da poco arrivata la decima generazione di questa macchina, che parte da 1.999€, rientrando di un soffio in questa fascia di prezzo. Dalla sua la solita qualità ThinkPad, ora unita agli Intel di 12ma generazione. Al momento però la disponibilità su Amazon è scarsa, quindi meglio rivolgersi al sito Lenovo, dove però li pagherete facilmente a prezzo pieno.

Se però per voi la portabilità e la mobilità fossero un'esigenza primaria, prendete in seria considerazione X1 Nano: è un po' meno potente del fratello maggiore, ma vanta comunque buone prestazioni, una buona autonomia ed uno schermo anche superiore a certe versioni di X1 Carbon. Sempre meglio rivolgersi al sito Lenovo, per gli stessi motivi di cui sopra. Di entrambi i portatili sono uscite anche le generazioni successive, ma in termini di prezzo e disponibilità spesso il gioco non vale la candela.

Migliori Portatili Top di Gamma (oltre 2.000€)

MSI Creator A11UE-237IT Fujiwara Hiroshi
MSI Creator A11UE-237IT Fujiwara Hiroshi

MSI Creator Fujiwara Hiroshi è un potente notebook da gaming, con un design altrettanto unico e distintivo. Dotato di GPU NVIDIA RTX 3060 Max-Q e di un Intel Core i7-11800H, questo portatile vi mette in grado di giocare anche ai titoli AAA più recenti, sul suo generoso display da 16'' QHD a 165 Hz, con luminosità elevatissima per godere a pieno anche della visione di film ed altri contenuti.

MSI

Apple MacBook Pro 14 / 16 (2022)

A gennaio 2022, Apple ha rinnovato i suoi MacBook Pro di punta, con i nuovi processori M2 Pro ed M2 Max. Esteticamente identici alle versioni del 2021, questi nuovi portatili vantano connettività Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3, ed HDMI 2.1, oltre ai nuovi Apple Silicon, che non solo sono più potenti dei precedenti, ma anche più efficienti dal punto di vista energetico. 

Di solito in questi casi si consiglia di prendere la generazione precedente, ma i vecchio MacBook Pro 14 e 16 non è che si siano svalutati più di tanto, e spesso quello che risparmiereste può convenire invece investirlo per avere l'ultimo modello, che è senz'altro più future-proof. In ogni caso qui sotto riportiamo i box sia con M1 che con M2, così potrete scegliere serenamente.

ThinkPad X1 Extreme

Avete presente quanto di buono ho detto prima sul ThinkPad X1 Carbon? Ecco, se foste utenti ancor più esigenti, sappiate che c'è anche la versione Extreme, ancora più potente, con GPU discreta GeForce RTX 3050 Ti (e superiori) e processori Intel di 11ma generazione serie H, fino a 32 GB di RAM e schermo da 16'' UHD+ IPS

Si parte da 2.500€, ma con il modello top la cifra raddoppia. Sono comunque portatili a loro modo unici, che vanno al di là della mera scheda tecnica. Per ulteriori dettagli e configurazioni al momento disponibili potete fare riferimento al sito Lenovo. Sempre sul sito del produttore trovate anche la Gen 5, con processori Intel di 12ma generazione, che in alcuni casi può essere conveniente rispetto al modello precedente.

Dell XPS 15/17

L'anti-Apple per antonomasia. Dell XPS 15 o anche la nuova variante da 17 pollici, è da anni una garanzia. Varie iterazioni si sono infatti succedute nel corso del tempo, anche se ci sarebbe bisogno ormai di una certa svecchiata non tanto al design quanto al sistema di raffreddamento. In ogni caso XPS 15 difficilmente delude, e soprattutto ha un listino molto ampio, con prezzi che vanno nella fascia 2.000-4.000 euro per il 15 pollici e 2.500-4.600 euro per il 17 pollici.

Abbiamo dedicato una guida a parte dedicata ai migliori portatili gaming, perché prezzi e modelli variano molto velocemente e soprattutto perché altrimenti avremmo appesantito ulteriormente questa pagina che vuole essere più generica.

Potete raggiungere la sezione dedicata ai notebook gaming cliccando sul titolo di questo paragrafo, a seguire riportiamo un paio di modelli che al momento sono da intendersi come degli autentici best buy nella rispettiva fascia di prezzo.

MSI Katana GF66

Un notebook gaming da 15,6" FHD con refresh di 144Hz, spinto dal recente processore Intel i7-12700H e con grafica NVIDIA RTX 3050: non basta per farvi giocare ai tripla A moderni senza pensieri, ma è più che sufficiente per Fortnite, MOBA ed FPS competitivi.

A completare la dotazione troviamo 16 GB di RAM DDR4, 512 GB di SSD ed una buona connettività Wi-Fi 6, fondamentale per il gioco online.

Lenovo Legion 5 Pro

Un 16'' WQXGA da 165Hz con Intel Core i7-12700H ed RTX 3070 8GB GDDR6: un'autentico tuttofare, per giocare a qualsiasi cosa e volendo anche per il lavoro, vista la potenza messa in campo.

A completare il quadro abbiamo 16 GB di RAM ed un SSD da 512 GB, il tutto a meno di 2000 euro. Attenzione alla disponibilità un po' altalenante, ma comunque la famiglia Legion offre molte altre proposte che potrebbero interessarvi.

Migliori Portatili Qualità/Prezzo

Dovendo scegliere, tra i modelli che vi abbiamo proposto in ciascuna fascia di prezzo, quello più conveniente (il che non vuol dire che sia il migliore, ma che abbia il miglior rapporto qualità/prezzo o comunque che abbia più SKU degli altri tra le quali scegliere), la nostra preferenza ricade sui 5 notebook seguenti.

Come scegliamo i portatili?

Come abbiamo appena visto, trovare il miglior notebook è una questione soggettiva. Abbiamo quindi deciso di dividere le nostre proposte in base all'unico dato oggettivo: il prezzo. Troverete prima una selezione di portatili economici, entro i 600 euro. Passiamo poi alla fascia media, compresa idealmente tra 600 e 1.200 euro, e poi alla fascia alta, tra 1.200 e 2.000 euro. Infine abbiamo selezionato anche i migliori portatili top di gamma, delle vere e proprie workstation, dedicate ai content creator ed agli utenti più esigenti, che non badino (troppo) al prezzo. Al termine abbiamo raccolto una breve selezione dei migliori notebook per qualità/prezzo, per darvi comunque un'indicazione di massima su quali possano essere i portatili più convenienti in assoluto.

In ciascuna fascia abbiamo cercato inoltre di includere modelli diversi per tipologia. Convertibili, ruotanti, con o senza stylus, piccoli o grandi. Abbiamo però escluso le soluzioni prive di SSD. Questo taglia un po' fuori la fascia ultra bassa del mercato, ma se aveste bisogno di modelli così basilari, questa selezione in fondo non vi serve: uno vale l'altro. Non troverete inoltre alcun portatile gaming in questa selezione. Se vi interessano i notebook gaming, dovete visitare questa pagina. Infine abbiamo escluso molti modelli di importazione, come i Mi Notebook di Xiaomi. Non perché non siano validi, ma perché vogliamo proporvi solo prodotti venduti ufficialmente in Italia, e che quindi non presentino problemi di garanzia, software o layout di tastiera.

In ogni caso tenete conto che i vari produttori hanno spesso una line-up molto simile di anno in anno, anche con lo stesso nome, aggiornando per lo più processore e qualche altro componente, ma senza stravolgere il tutto. Se un particolare laptop dovesse quindi piacervi, cercate magari le sue varie versioni per vedere quale meglio si adatti al vostro budget/esigenze.

POTREBBERO INTERESSARTI:

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Mostra i commenti