Home Page > Guide all'acquisto > Migliori smart speaker

Migliori smart speaker - Febbraio 2024

Michela Raffaele
Michela Raffaele
Migliori smart speaker - Febbraio 2024

La nostra lista dei migliori smart speaker aggiornata a febbraio 2024. Qualora foste alla ricerca di qualcosa di diverso, magari di più grande, vi suggeriamo la nostra pagina dedicata alle migliori casse Bluetooth.

Migliori smart speaker 2024

Ad oggi possiamo dire che con la diffusione a macchia d'olio della domotica, gli assistenti vocali sono diventati parte integrante delle nostre vite. Le nostre non sono più delle semplici "case" ma sono delle vere e proprie "smart home" e come tali possiedono dispositivi utili a semplificare qualsiasi gesto quotidiano, anche il più comune come alzare una tapparella o accendere una luce. Tra questi dispositivi spiccano gli smart speaker o più comunemente noti come altoparlanti intelligenti. A cosa servono? In realtà sono utili a tutti, sia a chi possiede un vero e proprio sistema di domotica sia a chi è alla ricerca di un semplice diffusore sonoro che riproduca musica. I migliori smart speaker sono tutti belli e funzionali, pronti a sposarsi perfettamente con qualsiasi ambiente domestico. A questo punto della guida non vi resta altro da fare che proseguire nella lettura, spulciare tutti gli elenchi prodotti presenti nei vari paragrafi e acquistare lo smart speaker giusto per voi. 

Indice

Migliori smart speaker Google Assistant

Era il lontano 2016 quando Google lanciava sul mercato il suo primo Google Home, il suo assistente domotico casalingo con Google Assistant all'interno. Da quel momento la famiglia si è decisamente allargata e oggi siamo qui a proporvi tutti i suoi nuovi membri: Google Nest Mini, Google Nest Audio e Google Nest Hub 2a generazione. 

Google Nest Mini

Google Nest Mini vanta design e dimensioni identiche al modello precedente. Sulla parte superiore troviamo la copertura in tessuto (realizzato ora al 100% in plastica riciclata). Mentre sotto la base, ancora gommata per un'aderenza perfetta, troviamo un nuovo foro pensato per chi volesse appendere Google Nest Mini al muro. I microfoni salgono a tre, l'audio si adatta leggermente all'ambiente e abbiamo anche un nuovo sensore di prossimità. Economico e compatto, impossibile non prenderlo in considerazione.

Recensione Google Nest Mini

Google Nest Audio

Google Nest Audio spicca per design e caratteristiche specifiche e ci apprestiamo a spiegarvi il perché. Google Nest Audio è interamente ricoperto di tessuto, inoltre si presenta più alto e largo (seppur leggermente meno profondo) della versione precedente. La base è ovviamente gommata per garantire la massima stabilità. Sul retro troviamo il connettore per la corrente e un interruttore per disattivare i microfoni. I comandi presenti sulla parte superiore, utili ad attivare/interrompere l'assistente o regolare il volume, sono touch. L'unica vera grande novità rispetto al passato è la riproduzione musicale!

Recensione Google Nest Audio

Google Nest Hub (2ª generazione)

Google Nest Hub è senza dubbio lo smart speaker più interessante dell'ecosistema Google e il motivo è presto detto. Per prima cosa a garantire lunga vita al dispositivo abbiamo due nuovi sensori, Soli e CHIP. Il display da 7" (con risoluzione 1200 x 600 pixel) resta una comodità. Google Nest Hub di 2a generazione è pronto a diventare il vostro miglior compagno di dormita monitorando la qualità del vostro sonno. Inoltre, rispetto al passato la qualità audio risulta notevolmente migliorata (suono più ricco anche a volume aumentato e il 50% in più di bassi).  

Recensione Google Nest Hub 2a generazione

Migliori smart speaker Alexa

Amazon ha di recente aggiornato la sua lineup di prodotti Echo con Alexa (c'era da aspettarselo). In questo paragrafo abbiamo raccolto vecchi e nuovi membri della famiglia. Troverete modelli con e senza schermo. Spulciate il nostro elenco e scegliete il vostro nuovo smart speaker.

Amazon Echo Pop

Esteticamente questo Echo Pop di nuova generazione si presenta come una sorta di sfera con un lato tagliato in obliquo (è qui che risiede lo speaker del prodotto, coperto da tessuto realizzato al 100% in filati riciclati). Dal punto di vista tecnologico Echo Pop è molto interessante: dotato di Bluetooth e Wi-Fi a 5 GHz, in più integra Matter. Abbiamo anche tre tasti fisici, due per il volume e uno per disattivare i microfoni. Il prezzo di lancio è un po' caro, ma non temete perché le promozioni su questo dispositivo non mancano mai! A meno che non abbiate particolari esigenze di qualità audio, questo Echo Pop è una scelta obbligata.

Recensione Amazon Echo Pop

Echo Dot (5ª generazione)

I nuovi Echo Dot arrivano così alla quinta generazione con nuovi componenti e sensori. Migliorata, almeno a detta di Amazon, la qualità audio con suoni più nitidi e bassi fino a due volte più profondi rispetto alla generazione precedente. Tra i nuovi sensori abbiamo uno per la temperatura. Inoltre, è stato aggiunto anche un accelerometro utile per interagire con la parte superiore di Echo Dot con un tocco e non per forza con la pressione del tasto fisico. C'è anche la versione con orologio.

Echo Show 5 (3ª generazione, modello 2023)

Echo Show 5 è molto di più di un semplice smart speaker. A spiccare in questo dispositivo è sicuramente lo schermo da 5,5" perfetto per controllare telecamera Ring, visualizzare liste della spesa o effettuare videochiamate con amici e familiari. Il nuovo sistema di altoparlanti, con bassi fino a due volte superiori e un suono più nitido, ottimizzerà la vostra esperienza di utilizzo. Inoltre, è disponibile in diverse colorazioni (Antracite, Bianco e Azzurro). Peccato per il prezzo decisamente alto!

Echo Show 8 (3ª generazione modello 2023)

Amazon ha da poco rinnovato alcuni prodotti per la sua smart home tra cui Echo Show 8, nella sua terza generazione. Anche in questo caso siamo dinanzi a qualcosa di più di un semplice smart speaker. Per fornire un'interfaccia di interazione con Alexa che non sia solo vocale ma anche visiva, Echo Show 8 offre un display da 8". Rispetto al passato cambia il design, leggermente più stondato. L'audio è corposo, nitido e con un discreto quantitativo di bassi. Migliorati anche i microfoni con una più efficace riduzione del rumore per le chiamate. Inoltre, è dotato anche di supporto alla tecnologia Matter e funge anche da hub domotico Zigbee e Thread.

Recensione Amazon Echo Show 8 (3a generazione)

Echo Show 10 

Guardando Echo Show 10 si capisce subito che è diverso dagli altri prodotti della stessa famiglia. Escludendo il monitor, altra caratteristica distintiva di questo prodotto è la sua capacità di ruotare di 360° (anche su comando o diversamente solo per alcune operazioni). La base racchiude lo speaker (un woofer e due tweeter) e lo schermo si può anche inclinare in orizzontale manualmente. Utile alla vostra esperienza di utilizzo è la fotocamera da 13 megapixel. Sul bordo superiore è presente un tasto per spegnere i microfoni, più i tasti del volume e un interruttore per coprire fisicamente la fotocamera frontale. Gradevole, funzionale, con ottimi microfoni e audio migliorato, impossibile chiedere di più!

Recensione Amazon Echo Show 10

Migliori smart speaker per la musica

I migliori smart speaker per la musica li trovate in questo paragrafo. Piccola nota: premettendo che dividiamo le nostre guide in paragrafi per comodità nostra e vostra, vogliamo dirvi che molti degli smart speaker presenti nelle altre categorie sono ottimi per ascoltare musica (ovviamente ne facciamo menzione nelle descrizioni dei vari prodotti). Quindi, occhi ben aperti!

Echo Studio (2ª generazione)

Echo Studio è il miglior smart speaker per la musica e il motivo è presto detto. Echo Studio è uno smart speaker cilindrico dalle dimensioni non troppo contenute. È composto da cinque speaker: un woofer 5,25" che punta verso il basso appena sopra all'apertura, un tweeter frontale da 1" e tre altoparlanti mid-range da 2". La qualità e la nitidezza della riproduzione audio sono davvero speciali. Supporta ovviamente Alexa e gode del supporto nativo a Zigbee per la connessione di dispositivi smart. È stato anche aggiornato per il supporto a Matter

Recensione Echo Studio (2a generazione)

Apple HomePod 2

Era l'ormai lontano 2018 quando Apple lanciava HomePod negli Stati Uniti, il suo primo speaker dotato di assistente vocale. Dopo la versione mini, Apple porta in tavola HomePod 2 un gran bello speaker da salotto. Apple HomePod 2 spicca decisamente per la qualità audio (questo però non vuol dire che sia il suo unico utilizzo). Passando alla connettività, HomePod 2 pronto a diventare il cervello della vostra casa intelligente del futuro, porta in dote il supporto alla tecnologia radio Thread e allo standard Matter. All'interno di HomePod troviamo ovviamente l'assistente vocale Siri.

Recensione HomePod 2

Migliori smart speaker Xiaomi

Xiaomi è da sempre sinonimo di qualità e convenienza, e i suoi prodotti ne sono solo la palese dimostrazione. In questo paragrafo vi lasciamo il miglior smart speaker dell'azienda. 

Xiaomi Smart Speaker

Tra le proposte di Xiaomi per quanto riguarda gli smart speaker abbiamo questo modello dall'ottimo rapporto qualità/prezzo. Il design semplice ma moderno si adatterà perfettamente a qualsiasi arredamento. Ottimo l'altoparlante da 12W per un'uscita audio pulita e senza distorsioni o ridondanze. Per quanto riguarda il controllo vocale, con Google Assistant e Chromecast integrati potrete riprodurre musica, controllare notizie, impostare allarmi, ricevere risposte alle vostre domande e molto altro ancora. Design compatto, pannello touch, corpo in metallo e anello con indicatore LED, insomma non manca davvero nulla all'appello.

Migliori smart speaker Bose

Quando si parla di dispositivi audio, quelli Bose non hanno bisogno di presentazioni. In questo paragrafo abbiamo raccolto i migliori smart speaker dell'azienda. 

Bose Portable Smart Speaker

Di seguito vi proponiamo uno smart speaker portatile della rinomata azienda Bose. Ovviamente sono il design compatto e il peso contenuto ad agevolarne la portabilità. Per quanto riguarda le prestazioni audio, questo speaker offre un suono chiaro e realistico a 360° con bassi potenti. Con un grado di impermeabilità IPX4, Bose Portable non teme schizzi e spruzzi. In assenza del segnale Wi-Fi, potrete utilizzarlo come diffusore Bluetooth portatile e controllarlo tramite cellulare o tablet L'autonomia della batteria è di 12 ore. 

Bose Home Speaker 500

Bose Home Speaker 500 si presenta con un design estremamente semplice e senza fronzoli. La parte inferiore forata a 360° permette di far uscire il suono in modalità stereo. Abbiamo poi un piccolo schermo a colori e sopra dei comandi touch. La prima installazione è molto semplice e avverrà tramite app dedicata disponibile per Android o iOS. Perfetto per ascoltare musica da Spotify e TuneIn, ma anche da Deezer e Amazon Music. I microfoni abilitano poi il controllo vocale tramite Amazon Alexa. Per quanto riguarda la qualità audio, Bose si conferma una garanzia. Semplice, potente, dal suono pulito e dal volume ricco di sorprese, impossibile non prenderlo in considerazione.

Recensione Bose Home Speaker 500

Migliori smart speaker Sonos

Sulla stessa lunghezza d'onda di Bose, abbiamo i migliori smart speaker Sonos. In questo paragrafo abbiamo raccolto solo i migliori. Sta a voi scegliere quello su misura per le vostre esigenze.

Sonos Era 100

Sonos Era 100 è uno speaker intelligente adatto a tutti e il motivo è presto detto. Per prima cosa ad un costo più basso offre una qualità audio davvero ottima, il tutto grazie al woofer e ai due tweeter, accompagnati dai tre amplificatori classe D. Esteticamente, si presenta come un cilindro ovale, con griglia degli altoparlanti che occupa quasi interamente il dispositivo. In cima troviamo i pulsanti touch Play/Pausa, avanti e indietro, più una barra per il controllo del volume e un pulsante per attivare o disattivare l'assistente vocale. Trattandosi di uno speaker smart pensato per trasmettere musica direttamente da internet, dopo la configurazione iniziale dall'app potrete aggiungere i vostri servizi di streaming: Spotify, Apple Music, Amazon Music, YouTube Music, Deezer e molti altri. A proposito di assistenti vocali, è bene ricordare che Sonos Era 100 integra Alexa, ma non più Google Assistant!

Recensione Sonos Era 100

Sonos Era 300

Dal punto di vista costruttivo, Sonos Era 300 è un prodotto praticamente perfetto, curato in ogni minimo dettaglio. Per quanto riguarda invece le dimensioni, beh è uno speaker che ha bisogno del suo spazio! All'interno dell'Era 300 troviamo sei amplificatori di classe D, precisamente quattro tweeter (uno frontale, uno rivolto verso l'alto, due ai lati) e due woofer (disposti sui lati). Sulla parte superiore troviamo i pulsanti touch Play/Pausa, avanti e indietro, più una barra per il controllo del volume e un pulsante per attivare o disattivare l'assistente vocale. Al momento è l'unico speaker al mondo a supportare la riproduzione di brani in audio spaziale (Dolby Atmos) da più piattaforme (Apple Music e Amazon Music Unlimited). Sonos Era 300 integra Alexa ma non Google Assistant.

Recensione Sonos Era 300

Sonos Move 2

Quando si parla di speaker casalinghi e intelligenti, collegati alla rete Wi-Fi, Sonos è una garanzia. Sonos Move 2 è il nuovo speaker portatile dell'azienda, progettato per stare in casa e all'occorrenza andarsene in giro. La qualità costruttiva è impeccabile, così come anche il design semplice e pulito. In cima al cilindro troviamo i pulsanti touch Play/Pausa, avanti e indietro, una barra per il controllo del volume e un pulsante per attivare o disattivare l'assistente vocale. La qualità sonora è ottima grazie al woofer e ai due tweeter, accompagnati da tre amplificatori classe D. Integra Alexa, ma non più Google. Uno speaker pensato per essere smart e trasmettere musica direttamente da internet.

Recensione Sonos Move 2

Come scegliere uno smart speaker

Come scegliere uno smart speaker ve lo diciamo in questo paragrafo. Per prima cosa dovrete scegliere il modello, ovvero con schermo o senza schermo (utile per la parte video). Una volta scelta la tipologia di speaker, dovrete scegliere l'assistente vocale di riferimento tra quelli più gettonati: Google Assistant, Alexa e Homekit. Di seguito dovrete valutare anche la qualità audio cominciando dalla potenza degli altoparlanti. L'estetica non va mai sottovalutata visto e considerato che questi speaker sono destinati a diventare parte integrante del vostro arredamento. Anche il prezzo non può essere trascurato, ma a tal proposito vogliamo rassicurarvi dicendovi che trattandosi di un prodotto in vista sul mercato, avrete una vasta scelta anche in termini di spesa.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Mostra i commenti