Addio conto cointestato, benvenuti Spazi Condivisi su N26! (foto)

Addio conto cointestato, benvenuti Spazi Condivisi su N26! (foto)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Spazi Condivisi, l'alternativa di N26 al conto cointestato, è disponibile in Italia per tutti gli utenti, anche quelli con IBAN italiano (finora ne potevano beneficiare solo quelli con IBAN tedesco). La funzionalità è stata attivata già da una ventina di giorni, ma l'azienda ne dà comunicazione solo oggi, probabilmente perché si è trattato di un rollout progressivo, quindi è probabilmente che molti di voi già l'avessero.

Spazi condivisi è in pratica una sotto-categoria di Spaces, i salvadanai virtuali già presenti da tempo nell'app.

La differenza principale è che gli spazi condivisi sono in comunione con altri utenti N26.

Secondo i dati di N26, in Italia Spaces conta una media di 4.734 nuovi spazi creati ogni mese, con un saldo medio di 252€ ciascuno, e sono in costante aumento. Gli utilizzi sono molteplici: dal risparmio necessario per un futuro obiettivo (61%), alla divisione delle spese comuni (52%) e dei costi ricorrenti (31%); il limite è dettato solo dalle esigenze personali, ed anche da qualche vincolo.

Spazi Condivisi è attivabile solo dagli utenti Premium (N26 Smart, N26 You e N26 Metal), ed è limitato ad un massimo di 10 persone contemporaneamente per singolo spazio.

Gli utenti N26 Standard possono utilizzare gli Spazi Condivisi solo se invitati, e potranno unirsi ad un massimo di due di essi. Per ulteriori informazioni potete fare riferimento alla guida ufficiale in italiano.

Commenta