Apple piglia tutto nel gaming: ha guadagnato più di Sony, Nintendo, Microsoft, Activision messi insieme

Apple piglia tutto nel gaming: ha guadagnato più di  Sony, Nintendo, Microsoft, Activision messi insieme
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Sappiamo tutti che Apple (ancora) non è attiva nel settore di mercato del gaming, eppure guadagna più dei principali attori del settore messi insieme. Questo è quanto emerge da un'analisi svolta da The Wall Street Journal, basata sui dati emersi durante il processo che ha visto Apple contrapposta a Epic Games.

Tale processo, basato sulla causa per monopolio nel settore intentata da Epic nei confronti di Apple, avrebbe fatto emergere che la casa di Cupertino incassa sui videogiochi più di Sony, Nintendo, Microsoft, Activision messi insieme. Questo accadrebbe ovviamente relativamente agli introiti generati dai giochi mobile sull'App Store di Apple.

La cifra che Apple potrebbe aver guadagnato dai videogiochi sul suo App Store si aggirerebbe, relativamente al 2019, attorno agli 8,5 miliardi di dollari. Una cifra che superebbe di 2 miliardi di dollari gli utili di Sony, Nintendo, Microsoft, Activision messi insieme. Le stime per le aziende appena citate sono tratte dai documenti ufficiali condivisi dalle stesse aziende, eccetto quelle di Microsoft che sono tratte dai dati presentati dagli analisti.

Stando ai dati di Sensor Tower, relativi allo scorso anno, Apple avrebbe registrato un utile operativo pari a 12,3 miliardi di dollari derivante solo dai giochi, i quali rappresentano il 69% delle sue entrate nel settore app mobile. Apple ha comunque controbattutto che l'analisi del WSJ non tiene conto di tutti i costi che deve sostenere la società di Cupertino in merito al mantenimento delle app sul suo App Store.

Commenta