Project Abacus vuole eliminare le password sugli smartphone

Project Abacus vuole eliminare le password sugli smartphone
Lorenzo Quiroli
Lorenzo Quiroli

Addio password. Arriverà forse il giorno in cui potremo autenticarci sui nostri siti web preferiti o con il nostro smartphone senza aver bisogno di una password. A provarci è Google ATAP, lo stesso team al lavoro su Ara e Tango, per intenderci, con Project Abacus.

LEGGI ANCHE: Ecco Smartlock per password

Regina Dugan ha spiegato che Google ha esaminato tutte le ricerche nel settore e nessuno era riuscito a produrre un sistema che fosse più sicuro di un PIN da 4 cifre. Radunando tutti gli esperti del settore da varie università in una maratona di ricerca da 90 giorni Google sarebbe riuscito a realizzare un sistema dieci volte più sicuro delle impronte digitali.

Come funziona? In pratica lo smartphone riuscirà a riconoscerci dai nostri comportamenti, partendo da come digitiamo a tutte le azioni che svolgiamo durante la giornata, che vengono esaminate e alle quali viene affidato un punteggio. L'idea non è del tutto nuova ma se fosse affidabile come ATAP afferma sarebbe un'ottima novità. Trattandosi poi di pure software, Google potrebbe rilasciarla come futuro aggiornamento di Smart Lock o in una prossima versione di Android.

Fonte: Techcrunch
Mostra i commenti