Microsoft estende il riempimento automatico delle password su iOS, Android e web (foto)

Compilare il campo "password" d'ora in poi sarà un'operazione automatica
Microsoft estende il riempimento automatico delle password su iOS, Android e web (foto)
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Microsoft continua la sua personale battaglia contro le persone che devono digitare manualmente le loro password. Proprio in questi giorni l'azienda di Redmond ha annunciato che la funzione di autofill sta arrivando su Microsoft Authenticator per dispositivi iOS e Android. In aggiunta, è disponibile anche un'estensione dedicata per il browser Google Chrome.

Per poter usufruire di questa nuova funzione di riempimento automatico del campo "password", sarà ovviamente necessario salvare tutte le vostre password all'interno dell'account Microsoft, anche attraverso Microsoft Edge. Se non utilizzate Microsoft Edge, potrete invece scaricare l'estensione Autofill per Chrome, che consentirà sia di compilare automaticamente che di salvare le password attraverso il vostro account Microsoft.

Per quanto riguarda invece i dispositivi mobili, sarà sufficiente effettuare il download di Microsoft Authenticator per usufruire di questa nuova funzione, che funziona come mostrato nella galleria sottostante. Microsoft ha anche aggiunto la possibilità di importare le password nell'app Authenticator da file CSV o direttamente da Chrome su Android, ma per ora sono disponibili nella sola versione beta.

Commenta