Mobile Awards 2021: i migliori smartphone dell’anno

Mobile Awards 2021: i migliori smartphone dell’anno
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Come sempre a dicembre tornano i Mobile Awards, ovvero i premi per i migliori smartphone, tablet e wearable dell'anno che sta per concludersi. Dobbiamo essere sinceri: questo 2021 non è stato un anno dei più entusiasmanti dal punto di vista dell'innovazione nel mondo mobile. Non sono mancati gli smartphone di qualità (anzi, ce ne sono stati in abbondanza!) ma non sono arrivati dispositivi che hanno spostato in modo marcato l'ago della bilancia.

Al contrario questo è stato l'anno in cui LG ha ufficialmente abbandonato il mondo mobile e anche in cui Huawei e Honor non sono certo state protagoniste, con un ritorno solo sul finire dell'anno, che apre scenari molto interessanti per il prossimo anno, ma che appunto nel 2021 non hanno fatto la differenza. Possiamo poi anche pensare al mondo dei pieghevoli. In Italia solo Samsung ha avuto il coraggio di lanciare nuovi dispositivi. Complice sicuramente anche la situazione di instabilità molte aziende hanno forse preferito rimandare al 2022 i lanci più interessanti.

Scopriamo comunque quali sono i migliori smartphone del 2021. Perché come abbiamo detto: i prodotti eccezionali non mancano.

Miglior smartphone compatto

iPhone 13 Mini

Anche nel 2021 la battaglia per gli smartphone compatti non è stata particolarmente serrata. Sebbene ci sia stato un concorrente che ha intrapreso lo scontro (ne parliamo poco sotto), è impossibile negare come iPhone 13 Mini sia ad oggi ancora una volta lo smartphone compatto migliore sulla piazza. Anche per il 2021. Non solo è compatto, ma è anche sottile e leggero, senza rinunciare a praticamente nessuna novità di iPhone 13 e mantenendo inalterato anche design e qualità costruttiva. E l'autonomia? Per le dimensioni si difende.

Menzione d'onore: ASUS Zenfone 8

Nel mondo Android però bisogna dare atto ad ASUS di aver fatto l'unico vero top di gamma compatto dell'anno.

Forse non ha ricevuto l'attenzione che meritava, ma se iOS non fa per voi questo è assolutamente il prodotto da scegliere, se volete un top di gamma, ma volete anche non sentire più lo smartphone in tasca.

Miglior “flagship killer”

Realme GT Neo 2

QuestoGT Neo 2 è la conferma di come Realme, nata da una costola di OPPO, stia lavorando molto bene per affermarsi nel mondo degli smartphone di fascia media ed economici. In particolare GT Neo 2 è stato scelto come prodotto vincitore nella categoria dei "flagship killer", ovvero fra gli smartphone con hardware da top di gamma, ma venduti ad un prezzo inferiore rispetto ai premium. GT Neo 2 è però solo l'ultimo di una serie di ottimi prodotti per rapporto qualità prezzo, come per esempio Realme GT Master Edition.

Menzione d'onore: OnePlus Nord 2

Abbiamo molto apprezzato questo ritorno alle origini di OnePlus con Nord 2 (e anche con Nord CE). Uno smartphone assolutamente più che desiderabile per questa fascia di prezzo.

Onesto nelle specifiche e fluido e scattante nel software.

Miglior smartphone fotocamera

Samsung Galaxy S21 Ultra

La fotocamera di Galaxy S21 Ultra è la nostra preferita del 2021. Non è stata una scelta semplice visto i tantissimi prodotti che hanno saputo distinguersi negli ultimi 12 mesi. La scelta è ricaduta su questo smartphone però per il bilanciamento complessivo, fra fotocamere, capacità di registrazione video, software e anche selfie camera. Rispetto ad altre soluzioni con prestazioni simili abbiamo sicuramente apprezzato la presenza di due livelli di zoom ottico.

Menzione d'onore: Pixel 6 Pro

Siamo molto felici di poter quantomeno menzionare uno degli smartphone più interessanti dal punto di vista della fotocamera nel 2021. Benché non sia ancora stato lanciato ufficialmente in Italia è impossibile non apprezzare la versatilità di questo kit di fotocamere, anche unito ad un software molto ricco e scattante.

Miglior novità / innovazione

OPPO Find N

Il primo pieghevole commerciale di OPPO è sicuramente la novità del 2021.

Purtroppo al momento è stato lanciato solo in Cina e non si conoscono i piani per una eventuale espansione fuori dal paese di origine. Non è certo il primo smartphone pieghevole che troviamo con questo formato, ma le dimensioni più tascabili unite ad una piega che dovrebbe essere meno visibile del solito lo rendono una delle novità più desiderabili dell'anno.

Miglior pieghevole

Samsung Galaxy Z Fold 3

Se ad un primo impatto Galaxy Z Fold 3 di Samsung potrebbe sembrare un prodotto non particolarmente diverso da quanto visto l'anno precedente, la verità è che sotto la scocca troviamo tanti affinamenti che rendono Galaxy Z Fold 3 sicuramente lo smartphone pieghevole più completo di sempre e anche uno degli smartphone migliori in assoluto. Solo fino allo scorso anno pensare ad uno smartphone pieghevole impermeabile e con il supporto alla penna sembrava utopia. E invece è qui.

Miglior gaming phone

ASUS ROG Phone 5S Pro

Anche per quest'anno ASUS si prende lo scettro per il migliori gaming phone in circolazione.

Troviamo tantissime accortezze pensate per chi gioca con lo smartphone, assieme ad un software ormai molto rodato e ricco. La versione 5S (e la variante Pro) sono poi l'ultima incarnazione della continua ricerca di ASUS di offrire sempre il migliore hardware sulla piazza. E come sempre è l'ecosistema di accessori a mettere il sigillo sulla bontà di un prodotto simile.

Miglior design

OPPO Reno 6

In un mondo di smartphone completamente omologati, siamo felici di aver visto OPPO sperimentare con uno smartphone della fascia media. Un design squadrato, ottimi materiali costruttivi e nel complesso delle linee pulite e gradevoli. Nella storia degli smartphone OPPO forse questo non sarà quello che verrà ricordato per l'eternità ma siamo felici che l'azienda cinese investa così tanto nella sperimentazione e nel design. Perché a volte per fare un bel design non c'è bisogno di fare niente di folle.

Menzione d'onore: Samsung Galaxy Z Flip 3

Non ce la siamo però sentita di chiudere così il capitolo design.

Dobbiamo anche riconoscere che due dei design più convincenti e ragionati del 2021 a nostro parere sono venuti da Samsung. Con la famiglia S21 e il modulo della fotocamera integrato nella struttura del profilo laterale e soprattutto con Galaxy Z Flip 3, con una cura molto apprezzata per i dettagli. Anche l'effetto bi-color con il vetro nero e la scocca colorata è sicuramente qualcosa che vorremmo vedere più spesso.

Miglior smartphone economico

POCO M4 Pro

Dobbiamo essere sinceri: abbiamo fatto un po' fatica a scegliere il miglior smartphone economico del 2021. Non abbiamo però avuto alcun dubbio su quale azienda avrebbe dovuto prendersi il merito: Xiaomi. Fra smartphone a marchio Xiaomi, Redmi e soprattutto POCO, l'azienda cinese è sempre il riferimento per chi cerca uno smartphone a basso costo. Nonostante l'arrivo di altri marchi molto arrembanti. POCO M4 Pro è solo l'ultimo degli smartphone lanciati nel 2021 e non ci ha affatto deluso. Quantomeno considerando il suo costo.

Miglior tablet

Lenovo Yoga Tab 13

Un tablet per tutti non dovrebbe costare oltre 800€.

Nonostante questo abbiamo comunque voluto premiare Lenovo con il suo Yoga Tab 13. È probabilmente vero che un iPad "base" è ancora la scelta migliore per tutti, ma nessuno quest'anno nel mondo dei tablet ha osato come Lenovo, ri-portando in auge la sua linea Yoga e includendo funzionalità come lo sblocco del volto 3D e la gestione dei profili che lo rendono un dispositivo perfetto per l'utilizzo in famiglia.

Miglior smartwatch

Samsung Galaxy Watch 4

Samsung in questo 2021 ha fatto una scelta coraggiosa: abbandonare il suo sistema operativo basato su Tizen OS (e molto apprezzato da tanti), in favore di una rinnovata collaborazione con Google. Watch 4 è stata la base su cui testare il nuovo Wear OS 3 e di fatto Galaxy Watch 4 è diventato rapidamente il prodotto più interessante per chiunque volesse provare un orologio smart. Anche il prezzo non era proibitivo.

Menzione d'onore: Apple Watch series 7

In senso assoluto non si può però negare l'evidenza che ancora una volta il miglior smartwatch in assoluto rimanga Apple Watch, giusto quest'anno alla sua settima generazione.

La ricarica rapida è forse la sua novità più grande, ma è innegabile come con il "minimo sforzo" Apple riesca ogni anno a rimanere in testa nel mondo degli orologi intelligenti.

Miglior smartband

Xiaomi Mi Smart Band 6 NFC

Il mondo dei bracciali smart non sembra star viaggiando più in modo particolarmente rapido, con molte aziende che sembrano star convogliando il loro interesse verso gli smartwatch. Eppure fra chi ci crede ancora molto (e secondo noi a ragione) è Xiaomi, che con la sua Band 6 in versione NFC ha dimostrato che l'interesse verso il mercato europeo (e nello specifico italiano) è marcato e che si possono ancora fare ottimi prodotti in questo ambito.

Migliori true wireless

Sony WF-1000XM4

Non sono gli auricolari perfetti, non staranno comodi a tutti e sui microfoni Sony può ancora migliorare molto, ma se guardiamo alle due caratteristiche più rilevanti per delle cuffiette true wireless (qualità audio e cancellazione del rumore), nessuno fa meglio dei WF-1000XM4.

Menzione d'onore: Jabra Elite 3

Una menzione d'onore per gli Elite 3, che segnano l'ingresso di Jabra nella fascia economica del mercato. Non sono gli auricolari più completi (manca l'ANC, ad esempio), ma sono tra i modelli più interessanti da acquistare sotto i 100€, per qualità audio ed esperienza d'uso complessiva

Miglior brand

Apple

Sebbene dalle fabbriche Apple quest'anno non sia uscito un prodotto veramente rivoluzionario (ma da quale fabbrica potremmo dire che sia successo?) è a nostro parere ancora una volta l'azienda che ha meglio bilanciato tutto il suo lavoro. Nonostante l'anno complicato ha mantenuto una visione limpida e ha aggiornato in modo apprezzabile tutti i suoi prodotti, andando a creare un legame fra questi sempre più stretto. Non solo fra l'hardware, ma anche fra i servizi. Ci sono aziende che stanno facendo bene in tal senso, ma nessuna ha ancora raggiunto Apple.

Miglior smartphone

Samsung Galaxy S21 Ultra

Lo smartphone top di gamma di Samsung del 2021 è la nostra scelta come smartphone dell'anno.

Un prodotto completo dal punto di vista hardware e software e che non dimentica tutti i dettagli che rendono uno smartphone davvero premium, come il design, un display a refresh rate aumentato, ricarica wireless e modalità desktop. In più anche con il suo ultimo processore Exynos ha saputo farsi valere nel confronto con la concorrenza.

Fateci sapere nei commenti e nel nostro gruppo Facebook chiuso cosa ne pensate di questa scelta e quale sono invece i vostri prodotti preferiti dell'anno.

Mostra i commenti