Ultima lancia le PETmoji: adesivi personalizzati per WhatsApp modellati sul vostro animale domestico

Lorenzo Delli

Il 17 luglio è il World Emoji Day, la giornata mondiale delle emoji. Nel tempo le emoji stesse sono diventate uno strumento di comunicazione sempre più efficace e immediato. C’è chi, come Ultima, marchio di cibo per animali, ha deciso di celebrare l’occorrenza con una novità piuttosto simpatica.

Si chiamano PETmoji e, come suggerisce il loro nome, sono la versione pet (animale domestico in italiano) dei memoji, gli avatar personalizzabili di noi stessi che sostituiscono le emoji standard.

LEGGI ANCHE: E se le prossime bistecche fossero stampate in 3D?

Ultima ha messo su un tool online (lo trovate cliccando qui) attraverso il quale si può creare un avatar del proprio (o dei propri) animali domestici, solo cani e gatti per il momento. Con un semplice editor si decidono i tratti distintivi del proprio animale. Una volta soddisfatti del risultato si assegna il nome al pacchetto di sticker e si conclude l’iscrizione al sito di Ultima inserendo un nome, una mail e una password.

Quindi sì, per crearli dovrete anche creare un account sul sito di Ultima. Nulla vi vieta di negare il consenso all’invio di comunicazioni commerciali comunque. I passaggi non sono finiti. Dovete anche scaricare un’applicazione, denominata PETmoji stickers by Ultima, effettuare il login con le vostre credenziali, scegliere il pacchetto di sticker creato e aggiungerlo a WhatsApp. Se poi le autorizzazioni richieste dall’app non fossero di vostro gradimento, o in ogni caso non gradite che l’app rimanga installata sul vostro dispositivo, potete disinstallarla senza perdere gli sticker che avete aggiunto a WhatsApp.