Ecco come ripristinare le vecchie icone di Google Drive, Gmail, Calendario e Keep su Android, iOS, Chrome e Edge

Roberto Artigiani

Qualche settimana fa Google ha messo in campo una delle sue tipiche mosse controverse sostituendo con una nuova versione le classiche icone di alcuni dei suoi servizi più popolari: Gmail, Calendario Google, Google Drive, Google Meet e Google Keep. A qualcuno saranno pure piaciute, ma sono molti che invece non hanno apprezzato la stilizzazione in blu-rosso-giallo-verde. Chi volesse quindi ripristinare la precedente grafica può seguire le indicazioni di seguito.

Android

Sui dispositivi equipaggiati con il robottino verde la personalizzazione è all’ordine del giorno per cui la modifica è davvero cosa facile: basta installare un qualsiasi icon pack o utilizzare quello incluso nei launcher di terze parti. Per avere esattamente le specifiche icone pre-rinnovo potete scaricare i file .png cliccando sul link a seconda della vostra preferenza.

iOS

Qui le cose si fanno leggermente più difficili, ma nemmeno poi così tanto. Grazie all’arrivo di iOS 14 ora anche sui dispositivi Apple è più semplice raggiungere il risultato, grazie all’app Comandi potete creare un’azione scripting e, dopo aver scelto l’applicazione, selezionare un’immagine (potete usare i link qui sopra) dopo averla aggiunta alla Home.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday 2020

Chrome / Edge

Anche in questo caso il processo è piuttosto rapido e semplice attraverso un’estensione realizzata da uno sviluppatore di terze parti, il cui nome dice tutto: “Restore old Google icons”. La potete trovare sul Chrome Web Store e prossimamente anche tra gli add-on di Firefox. Una volta installata potete tornare a visualizzare le care vecchie e familiari favicon.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: 9To5Google
  • Luca

    Ma ripristinare il cervello no

  • Alvar Mayor

    Sò problemi in effetti.