Abarth al lavoro sulla tamarrissima variante Hot Hatch della Fiat 500 elettrica

Abarth al lavoro sulla tamarrissima variante Hot Hatch della Fiat 500 elettrica
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Cresce la curiosità attorno alle prossime novità in casa Fiat, soprattutto per quanto riguarda il marchio Abarth, notoriamente associato all'iconica 500.

Da Abarth infatti ci aspettiamo l'annuncio della prima vettura elettrica, dopo che Fiat ha annunciato l'importante e graduale transizione della sua produzione proprio nei confronti dell'elettrico. Ci aspettiamo quindi il successore elettrico della vecchia gamma 595/695. In questo senso Oliver François, amministratore delegato di Fiat e Abarth, ha riferito importanti novità.

L'AD ha riferito che la prima Abarth elettrica è in fase di sviluppo e che un lancio potrebbe essere ipotizzato per la seconda metà del 2023. Si è iniziato a parlare di Abarth elettrica per la prima volta nel 2020, quando proprio François riferì la volontà dell'azienda di realizzare una vettura elettrica ad alte prestazioni.

Attualmente lo sviluppo sembra aver incontrato qualche difficoltà imprevista, proprio per le alte prestazioni volute da Abarth, per le quali sarà necessario un riadattamento della trasmissione, dei freni rispetto alla versione standard della 500 elettrica.

Le immagini che trovate nella galleria qui sotto sono dei render realizzati da Thanos Pappas per CarScoops e non sono da ricondurre ufficialmente ad Abarth. Torneremo ad aggiornarvi non appena la casa automobilistica fornirà maggiori dettagli sul lancio ufficiale.

Via: Carscoops
Mostra i commenti