La prossima Alfa Giulia sarà elettrica

La prossima Alfa Giulia sarà elettrica
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Alfa Romeo ha appena svelato la nuova Tonale, il suo tanto atteso SUV ibrido "compatto", e sulla strada della completa elettrificazione della gamma per il 2027, l'amministratore delegato Jean-Philippe Imparato ha condiviso alcuni dettagli sul futuro della storica berlina, l'Alfa Giulia

Il manager ha infatti rivelato che per l'auto, lanciata ormai nel 2015, è prevista una sostanziale riprogettazione che porterà al lancio di un successore completamente elettrico. Prima dell'arrivo di questo modello, però, l'azienda ha intenzione come suo solito di presentare un lieve aggiornamento estetico (come per la Stelvio), in modo da allungarle la vita di ancora qualche anno.

Ancora non si hanno dettagli sulla nuova vettura, ma la Giulia EV molto probabilmente sarà basata sull'architettura STLA Medium di Stellantis invece che sulla piattaforma Giorgio alla base della Maserati Grecale Folgore e Imparato ha confermato che sono allo studio varianti Quadrifoglio (ad alte prestazioni) per la futura gamma di auto elettriche dell'azienda, tra cui ovviamente anche la Giulia.

Per quanto riguarda gli altri modelli, è ormai ufficiale la fine della Giulietta, e per il 2027 il catalogo Alfa Romeo sarà composto da tre SUV, Brennero, Tonale e Stelvio, e due berline, la Giulia e un'auto di grandi dimensioni che dovrebbe confrontarsi con BMW i7 e Mercedes EQS. La concorrenza è certo agguerrita, speriamo che lo storico marchio riesca a trovare spazio. Le premesse ci sono tutte.

Via: CarScoops
Mostra i commenti