Ammirate il nuovo Volkswagen ID.Buzz

Presentato ufficialmente il nuovo van elettrico tedesco
Ammirate il nuovo Volkswagen ID.Buzz
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Ricordate le prime immagini dell'ID.Buzz, il van elettrico che Volkswagen aveva annunciato ormai cinque anni fa? Erano solo concept virtuali ma avevano fatto sognare gli appassionati (e nostalgici) di tutto il mondo, con linee aggraziate e moderne, con un forte retaggio storico ma anche grandi ambizioni per il futuro. Poi erano iniziate a uscire varie foto di prototipi che avevano fatto arricciare il naso ai più speranzosi, fino all'ultimo, qualche tempo fa, sapientemente curato dall'ufficio stampa di Volkswagen, che mostrava i veicoli uscire dall'impianto di produzione con una vernice molto fantasiosa che ne mascherava in qualche modo le linee.

Insomma, c'eravamo quasi, ma ieri Volkswagen ha sollevato i veli sul suo nuovo veicolo elettrico e, che dire, ha veramente colto nel segno. Tinta, linee, aura. L'ID.Buzz che vediamo ora è, a parte alcuni dettagli, incredibilmente simile ai disegni del van che aveva acceso la nostra fantasia anni fa, ed è bellissimo

L'ID Buzz è come anticipato un veicolo completamente elettrico e sarà disponibile in due versioni, una con sedili e una cargo, con la parte posteriore praticamente vuota, che permetterà ai proprietari di sbizzarrirsi e modificare l'interno come più li aggrada. Inoltre il van sarà dotato di ricarica bidirezionale, in modo da essere usato come fonte di alimentazione per altri dispositivi elettrici o addirittura per tutta la casa.

Ma veniamo alle specifiche. Volkswagen ha rilasciato i dati della versione europea, che è poi quella che ci interessa maggiormente. La ditta tedesca non ha rilasciato dati sull'autonomia, ma tutto ci fa pensare che possa essere intorno ai 480 km. 

  • Motore a trazione posteriore completamente elettrica
  • Potenza massima: 150 kW (201 cavalli)
  • Capacità della batteria: 82 kWh lordi, 77 kWh netti. Volkswagen afferma che il veicolo si caricherà dal 5 all'80% in soli 30 minuti
  • Potenza di ricarica AC (corrente alternata): 11 kWh
  • Potenza di ricarica CC (corrente continua) nelle stazioni di ricarica rapida: fino a 170 kWh
  • Velocità massima: 145 km/h, limitata elettronicamente

Dimensioni

  • Larghezza senza specchietti retrovisori esterni: 1.985 mm
  • Altezza: ID. Buzz: 1937 mm. ID. Buzz Cargo: 1.938 mm
  • Lunghezza: 4.712 mm (185,5 pollici)
  • Spazio di carico: ID. Buzz: fino a 1.121 litriID. Buzz Cargo: 3,9 metri cubi
    Sistema di guida

Passando agli interni, avevamo già detto come Volkswagen avesse messo una grande cura nell'uso di materiali sostenibili, con soluzioni originali e anche divertenti. Lo spazio a disposizione è veramente ragguardevole e la società ha voluto evidenziare la modularità degli interni, anche grazie ad una console centrale mobile (e rimovibile), che le consente di trasformarsi in un box multifunzionale che può essere riposizionato al centro della seconda fila di sedili.

La ditta è poi entrata nei dettagli, rivelando come l'ID.Buzz avrà una serie di soluzioni tecnologiche e sensori che gli consentiranno la guida autonoma, il che lo renderebbe il primo veicolo con tale capacità del gruppo VW

Volkswagen afferma che più tardi arriverà una configurazione a sei posti con tre file di 2 posti, insieme a una versione con passo maggiore che consentirà una configurazione a sette posti in una disposizione 2/3/2.

I colori? Ce n'è per tutti i gusti:

  • Non metallizzato: "Candy White"
  • Metallizzati: 'Mono Silver', 'Lime Yellow', 'Starlight Blue', 'Energetic Orange' e 'Bay Leaf Green'
  • Effetto perla: 'Deep Black'
  • Bicolore: 'Candy White' in combinazione con 'Lime Yellow', 'Starlight Blue', 'Energetic Orange' o 'Bay Leaf Green'

L'ID.Buzz arriverà in Europa entro la fine dell'anno e le vendite inizieranno a partire da maggio, e mentre non sono emerse ulteriori informazioni sui prezzi, secondo molte voci dovrebbe costare meno di 60.000. Vi lasciamo ad altre immagini e al video!

Mostra i commenti