Le Apple car saranno dotate di un sistema operativo proprietario, una sorta di carOS

Le Apple car saranno dotate di un sistema operativo proprietario, una sorta di carOS
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Dopo notizie di probabili specifiche e ristrutturazioni del team, la Apple Car sta entrando sempre più nel vivo. L'ultima notizia riguarda il sistema operativo, che secondo voci trapelate da fornitori della catena di approvvigionamento sarà integrato centralmente come quello di Tesla.

Ovviamente lo sviluppo del nuovo carOS sarà ben più profondo del sistema operativo di Tesla, che è una versione custom di Ubuntu, ma dovrebbe comunque controllare le varie funzionalità di guida come navigazione, infotainment e dispositivi di sicurezza.

La notizia si unisce a recenti voci su una collaborazione di Apple con una società coreana per lo sviluppo di componenti della DCU (Domain Control Unit) necessari per la guida autonoma. La DCU è un'unità dedicata che gestisce l'automazione delle auto, come l'elaborazione dei dati forniti da sensori, quindi sembra proprio che lo sviluppo stia proseguendo nonostante le recenti difficoltà. Speriamo riescano a mantenere la promessa di un lancio per il 2025

Mostra i commenti