BMW dà il via alla produzione in serie dell'elettrica i4

BMW dà il via alla produzione in serie dell'elettrica i4
Federica Papagni
Federica Papagni

L'impianto di Monaco di BMW ha dato inizio alla produzione in serie dell'auto elettrica i4, e a comunicarlo è la stessa società, le cui intenzioni sono state rese note da Milan Nedeljković, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG per la produzione. 

Quest'ultimo ha difatti dichiarato che entro il 2023 la metà dei veicoli dell'azienda dello stabilimento di Monaco disporrà di una guida elettrificata e la maggior parte sarà per completamente elettrica. A queste parole bisogna aggiungere quelle di Peter Weber, Direttore dello stabilimento BMW Group di Monaco, il quale ha affermato:

Siamo riusciti a integrare il nuovo veicolo nei nostri sistemi esistenti senza interrompere la produzione. Il team e i nostri partner hanno svolto un lavoro straordinario. La nostra carrozzeria è un brillante esempio di integrazione intelligente ed efficiente. La maggior parte dei nuovi processi di produzione per la BMW i4 può essere eseguita sui sistemi di carrozzeria esistenti.

La BMW i4 sarà offerta in diverse versioni con un pacco batteria con una capacità di 83,9 kWh e che consente "fino a 590 km (WLTP) e fino a 300 miglia (EPA)" di autonomia in base alle proprie stime. Ha una potenza in uscita fino a 390 kW/530 CV con un propulsore a doppio motore (anche se sarà disponibile anche nell'opzione motore singolo), che consentirà un'accelerazione da 0 a 100 km/h (62 mph) in circa quattro secondi.

Le consegne per l'Europa partiranno nel corso delle prossime settimane.

BMW i4 - Immagini

Via: Electrek

Commenta