BMW e la sua auto che cambia colore a comando (e che forse non vedremo mai)

BMW e la sua auto che cambia colore a comando (e che forse non vedremo mai)
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Il CES non ha visto solo i prodotti di aziende di elettronica di consumo: anche BMW ha deciso di fare la propria apparizione con una vettura davvero interessante, non tanto dal punto di vista meccanica, quanto per la tecnologia che integra.

Stiamo infatti parlando di una concept car, più in particolare di una BMW iX Flow, che integra una carrozzeria che cambia colore a comando. Questa infatti è ricoperta da un materiale colorante elettroforetico, il cui funzionamento è paragonabile a quello degli schermi e-ink che troviamo sugli ebook reader (infatti è stato sviluppato in collaborazione con la società E Ink).

La carrozzeria integra milioni di microcapsule contenenti ciascuna un pigmento bianco caricato negativamente e un pigmento nero caricato positivamente: l'applicazione di una carica elettrica al materiale farà salire i pigmenti bianchi o neri nella parte superiore della microcapsula, cambiando il colore del veicolo in pochi istanti. A seconda delle impostazioni scelte dal guidatore, l'auto potrà cambiare colore in base al proprio gusto, o a seconda delle condizioni atmosferiche e del traffico.

Ad ogni modo, ci teniamo a ricordare che si tratta semplicemente di un prototipo ancora lontano dalla produzione su larga scala: al momento è davvero difficile dire se il veicolo sarà effettivamente prodotto e venduto.

Via: Engadget

Commenta