BMW sposa il green: accordo per rifornirsi di acciaio fossil-free dal 2025

BMW sposa il green: accordo per rifornirsi di acciaio fossil-free dal 2025
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arrivano ottime notizie per il tema della sostenibilità ambientale nel settore automotive, con BMW che annuncia un'importante collaborazione per rifornirsi di acciaio fossil-free per produrre le sue auto.

Sarà H2 Green Steel la startup svedese in partnership con BMW che si occuperà della produzione di acciaio usando l'idrogeno invece che combustili fossili nei suoi stabilimenti in Svezia. L'azienda conta tra i dirigenti l'ex CEO di Scania e tra gli investitori il fondatore di Spotify Daniel Ek. L'accordo prevede che dal 2025 BMW userà questa tipologia di acciaio nei suoi cicli produttivi.

L'accordo tra BMW e H2 Green Steel prevede anche che la casa automobilistica restituisca i rulli di acciaio scartati o non usati per essere riciclati nella nuova produzione di acciaio. In questo modo si prevede un abbattimento del 95% delle emissioni durante la produzione dell'acciaio.

La notizia arriva a pochi giorni dall'annuncio di Volvo, la casa automobilistica che anch'essa ha sposato l'impiego di acciaio fossil-free per la produzione delle sue auto. La speranza è che tali novità saranno più all'ordine del giorno.

Via: Electrek

Commenta