Stretta su chi usa lo smartphone alla guida: la soluzione della Germania

Stretta su chi usa lo smartphone alla guida: la soluzione della Germania
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Nel settore automobilistico gli incidenti causati da distrazioni alla guida sono un fattore molto pesante in termini di perdita di vite umane o infortuni gravi. Dalla Germania arriva una decisione molto importante in questo senso.

Iscriviti al Gruppo Facebook

Il governo tedesco ha deciso che per prevenire gli incidenti causati da distrazione alla guida cercherà di limitare fortemente la possibilità di usare lo smartphone durante la guida. Per farlo verranno usate delle speciali videocamere di sorveglianza in grado di rilevare se il conducente è impegnato con uno smartphone.

Tali videocamere sono simili a quelle usate per gli autovelox, con la differenza che saranno in grado di rilevare cosa accade all'interno dell'abitacolo, oltre il parabrezza, per identificare le posizioni delle mani del conducente e la presenza di un eventuale dispositivo che non dovrebbe esserci durante la guida.

La soluzione è stata già testata in alcune strade tedesche e le autorità hanno riferito che in una sola ora di monitoraggio sono stati identificati 10 trasgressori, a testimonianza di quanto sia diffuso il problema. La Germania sarà il primo paese europeo ad adottare una soluzione del genere, la quale in altri paesi come l'Australia viene impiegata già da diverso tempo. Speriamo non rimanga l'unica.

Qui sotto trovate un paio di video in cui viene illustrato il funzionamento delle videocamere per la rilevazione delle distrazioni alla guida.

Via: Carscoops
Mostra i commenti