Ecco la Mazda CX-60, nuova ibrida plug-in da 300 CV

L'arrivo previsto per Marzo
Ecco la Mazda CX-60, nuova ibrida plug-in da 300 CV
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Mazda ha pubblicato una video anticipazione del nuovo CX-60, SUV ibrido plug-in a cinque posti per il mercato europeo che debutterà l'8 marzo. Il nuovo modello sarà la prima auto del produttore giapponese con un propulsore PHEV e uno dei quattro nuovi SUV del "Large Product Group", la nuova piattaforma di Mazda, che saranno introdotti tra 2022 e 2023.

Il video mostra parte del frontale della CX-60, con fari piuttosto aggressivi che si fondono con la grande griglia e prese d'aria verticali all'interno del paraurti simili alla più piccola CX-50. Il video rivela anche un accenno del profilo, piuttosto caratteristico di un SUV Mazda. 

Il primo PHEV di Mazda sarà dotato di un motore a benzina a quattro cilindri da 2,5 litri e di un singolo motore elettrico, per una potenza combinata di oltre 300 CV. La società giapponese non ha fornito maggiori dettagli sulle specifiche, ma la frase "maggiore sicurezza e divertimento di guida nella più ampia gamma possibile di scenari di guida" potrebbe suggerire la presenza di quattro ruote motrici. Oltre alla configurazione ibrida plug-in che sarà disponibile dal debutto, la CX-60 sarà anche dotata dei nuovi motori Skyactiv-X (benzina) e Skyactive-D (diesel) a sei cilindri in linea con sistemi mild-hybrid da 48 V.

Via: CarScoops
Mostra i commenti