Gli aerei potrebbero cambiare forma, letteralmente

Gli aerei potrebbero cambiare forma, letteralmente
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Siamo abituati a considerare gli aerei con una forma più o meno standard, con fusoliera, ali e coda (a parte alcune eccezioni come l'iconico velivolo da guerra Stealth). Ma perché non mettere in discussione questo paradigma

A farlo in maniera piuttosto originale, è il progetto Flying-V, che sposta abitacolo e vano di carico nelle ali, promettendo una riduzione del consumo di carburante del 20%.

Secondo gli ingegneri del progetto, Flying-V consentirà anche maggiori velocità e spazio per i passeggeri, ed è più di un semplice disegno. Un modello in scala del peso di 22,5 kg e dell'apertura alare di 3 metri è stato infatti già attualmente testato in Germania ed è stato in grado di decollare alla velocità di 80 km/h, ma ovviamente la strada per la creazione di un velivolo anche solo di prova è ancora lunga.

Mostra i commenti