Honda all-in elettrico: 40 miliardi di dollari di investimenti e 30 modelli entro il 2030

Honda all-in elettrico: 40 miliardi di dollari di investimenti e 30 modelli entro il 2030
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Honda sembra aver preso una decisione definitiva riguardo alla mobilità elettrica. Dopo infatti avere tentennato attorno alla tecnologia, insieme ad altri produttori giapponesi, ieri l'azienda ha annunciato di voler vendere entro il 2040 solo auto elettriche e a celle a combustibile.

L'azienda nipponica dichiara un impegno totale, con un investimento di 40 miliardi di dollari nei prossimi dieci anni, che in parte sarà dedicato allo sviluppo di una propria piattaforma per veicoli elettrici. Anche il tabellino di marcia sarà serrato, visto che già per il 2030 Honda prevede di lanciare 30 modelli completamente elettrici.

Andando più nello specifico, la fine di questo decennio rappresenterà un punto di svolta secondo l'amministratore delegato Toshihiro Mibe, in quanto l'obiettivo dichiarato è elettrificare il 40% della flotta. Uno dei modelli chiave per riuscire nell'impresa sarà una mini auto ultra economica da 8.000 dollari da vendere in Giappone per il 2024, oltre ad un'alleanza con GM per produrre due veicoli elettrici, Prologue e Acura, da vendere negli Stati Uniti.

Una parola anche sulla Cina, al momento il mercato con maggiori prospettive, in cui l'azienda prevede di costruire due impianti e lanciare 10 modelli per il 2027Honda ha inoltre dichiarato investimenti per produrre le tanto ambite batterie a stato solido, che dovrebbe partire, almeno in via dimostrativa, sempre per il 2024.

Fonte: Honda
Mostra i commenti