I "taxi a guida autonoma" di Google arrivano a San Francisco

I "taxi a guida autonoma" di Google arrivano a San Francisco
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Tra le strade di San Francisco, in questi giorni, sarà possibile vedere circolare automobili senza conducenti. Waymo – marchio di proprietà di Alphabet – ha avviato infatti alcuni test di prova dei suoi taxi a guida autonoma. L'auto scelta è una Jaguar I-Pace.

Per ora i test stanno coinvolgendo soltanto i dipendenti di Waymo. A riguardo, non si sa quando l'esperimento verrà allargato anche ai cittadini, tuttavia queste prove fanno aumentare la fiducia in tal senso. Difatti, effettuare test in aree densamente popolate significa che i passi fatti in avanti non sono pochi. Inoltre, sempre in California, la società ha ottenuto l'autorizzazione di addebitare costi per le corse a guida autonoma, ma è necessario che ci sia un autista di riserva a bordo.

Infine, dopo San Francisco, i taxi a guida autonoma verranno provati ad Arizona, per la precisione a Phoenix.

Via: EnGadget
Mostra i commenti