Il futuro di Tesla Cybertruck: 4 motori, modalità "granchio" e insiste sul volante yoke

Il futuro di Tesla Cybertruck: 4 motori, modalità "granchio" e insiste sul volante yoke
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Torniamo a parlare di Tesla Cybertruck, il singolare progetto della casa fondata da Elon Musk e leader nel settore delle auto elettriche e a guida autonoma, perché all'orizzonte ci sono interessanti novità.

Tesla finora ci ha dato solo un'idea del concept di Cybertruck, con i piani per l'inizio della produzione che rimangono ancora futuri. Nelle ultime ore la casa automobilistica ha riferito che il pick-up elettrico arriverà sul mercato con 4 motori, uno per ogni ruota. Queste saranno in grado di sterzare indipendentemente, permettendo quindi di attivare la cosiddetta modalità "granchio".

Gli aggiustamenti per il Cybertruck di Tesla arriverebbero per rendere più esclusivo il pick-up elettrico, visto che, dal momento del suo annuncio, sono diversi i produttori competitor che si sono attrezzati e che hanno lanciato i loro pick-up elettrici.

Ma non finisce qui. Stando a quanto fatto trapelare recentemente da Elon Musk, Tesla dovrebbe adottare il volante yoke anche sul suo Cybertruck. Questa tipologia di volante è quello a farfalla, che è stato appena introdotto per le nuove versioni di Model X e Model S.

Sul lancio ufficiale sul mercato ancora non ci sono dettagli ufficiali, così come non sappiamo se e quanto i cambiamenti appena visiti influiranno sul prezzo di lancio del Cybertruck di Tesla.

Fonte: Electrek (1), (2)
Mostra i commenti