L'autostrada che parla con le auto per scambiare informazioni: già attivi i test

L'autostrada che parla con le auto per scambiare informazioni: già attivi i test
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Non solo auto a guida autonoma: l'utilizzo della tecnologia per quanto riguarda la mobilità passa anche attraverso l'autostrada Torino-Milano. Astm ha infatti lanciato un progetto che punta a collegare sia la strada che i mezzi che vi circolano, per scambiare informazioni con i conducenti dei veicoli.

Il progetto in questione è già attivo su cinque chilometri, mentre già si parla di ampliamento entro il 2024 sulla tratta Milano-Novara, con l'obiettivo poi di completare il tutto entro il 2030. In sostanza, gli operatori stradali e i guidatori avranno la possibilità di comunicare in tempo reale, per scambiarsi informazioni circa la viabilità, al fine di ridurre incidenti e congestioni e al contempo ottimizzare gli spostamenti.

Il software Emeras, sviluppato da Sinelec, società  del gruppo Astm, garantisce l'integrazione con i sistemi ITS (Intelligent Transportation Systems) su strada e rende possibile la comunicazione in tempo reale tra gli operatori e i veicoli: il sistema è in grado di raccogliere e gestire tutti i dati e, in base ad essi, attiva il piano di risposta attraverso messaggi geolocalizzati.

"L'investimento totale sarà attorno ai 600 milioni ed è uno dei primi progetti mondiali operativi in questo campo", ha dichiarato Umberto Tosoni, amministratore delegato del gruppo Astm.

Via: ANSA

Commenta