La Norvegia è la patria delle auto elettriche: veicoli a zero emissioni guidano il mercato

La Norvegia è la patria delle auto elettriche: veicoli a zero emissioni guidano il mercato
Vito Laminafra
Vito Laminafra

La Norvegia è la nazione che più ha preso a cuore la questione delle emissioni zero per quanto riguarda la mobilità: le ultime statistiche mostrano come il mercato sia ormai quasi del tutto in mano alle auto elettriche, con quelle "classiche" o ibride sempre meno utilizzate nel paese scandinavo.

Ricordiamo che, mentre in alcune nazioni si parla di ban delle auto con motore a combusione entro il 2030 o 2035, la Norvegia ha optato per il 2025 come anno entro il quale la popolazione dovrà utilizzare veicoli a zero emissioni. I risultati si vedono già: rispetto al 2020, è sceso il numero di auto a benzina, diesel o ibride vendute, mentre ovviamente è salito quello relativo ad auto elettriche.

Le auto a benzina e diesel sono passate dal 5,1% e 5,4% di quote di mercato a novembre 2020 al 2,3% e 2,7% a novembre 2021. Dall'altra parte, le auto elettriche sono passate dal 56,1% al 73,8% mentre quelle ibride sono in discesa, passando dal 33,3% al 21,1%. Le auto più vendute nell'ultimo mese sono le seguenti:

  1. Tesla Model Y: 1013 unità
  2. Tesla Model 3: 771 unità
  3. Volkswagen ID.4: 725 unità
  4. Audi Q4 e-tron: 661 unità
  5. Nissan Leaf: 655 unità

Via: Electrek
Mostra i commenti