La prima batteria sostituibile a stato solido è per i veicoli elettrici di Gogoro

La prima batteria sostituibile a stato solido è per i veicoli elettrici di Gogoro
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Gogoro si è fatta un nome nel mondo per le sue batterie intercambiabili. La compagnia di Taipei, infatti, ha prodotto oltre 1 milione di batterie che possono essere sostituite in pochi secondi in migliaia di stazioni di cambio apposite per ricaricare istantaneamente veicoli elettrici leggeri come scooter e motocicli elettrici.

Ora l'azienda ha presentato il primo prototipo al mondo di batteria a stato solido intercambiabile per veicoli elettrici, sviluppata in collaborazione con ProLogium Technology, leader nel settore delle batterie a stato solido con esperienza nelle batterie al litio-ceramica (LCB). La nuova batteria, che è ancora in fase di sviluppo, dovrebbe essere in grado di aumentare l'attuale capacità di Gogoro di 1,7 kWh per batteria a ben 2,5 kWh, un incremento di ben il 40%, e promette tempi di ricarica molto più brevi.

A parte l'aumento di capacità, le batterie a stato solido comportano anche un miglioramento della sicurezza. Infatti lo strato ceramico sottile ma solido impedisce ai dendriti di perforare il separatore di plastica, una delle principali cause degli incendi, rendendole praticamente ignifughe.

Gogoro ha affermato che la nuova tecnologia sarà retrocompatibile con tutti i veicoli alimentati dalle sue batterie, ma ricordiamo che questo è ancora un prototipo e non si sa quando e se verrà commercializzato, anche perché i costi di produzione sono molto più alti di quelli delle batterie al litio. Certo la tecnologia è veramente promettente, con applicazioni che potrebbero andare oltre i veicoli a due ruote. In un futuro, chissà, potremmo recarci con un auto in uno di questi distributori di batteria e farcela cambiare in pochi minuti

Via: Electrek
Fonte: Gogoro
Mostra i commenti