Mercedes sempre più elettrica: entro il decennio fabbriche dedicate ai veicoli a batteria

Non più fabbriche per la produzione di auto endotermiche ed elettriche, ma una distinzione netta delle linee di montaggio
Mercedes sempre più elettrica: entro il decennio fabbriche dedicate ai veicoli a batteria
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Mercedes, come la maggior parte delle case automobilistiche, si sta imbarcando in un piano di elettrificazione sempre più ampio e nei prossimi anni lancerà intere linee di veicoli elettrici, che al momento vengono assemblati nelle fabbriche insieme ai modelli a combustione, ma questo cambierà a breve.

Il capo della produzione Joerg Burzer ha detto a Reuters che costruire un'intera nuova fabbrica di veicoli elettrici a batteria richiede tempo, ma nei prossimi anni la sua azienda avrà sicuramente alcune linee che produrranno solo veicoli elettrici, anzi intere fabbriche passeranno all'elettrico, e questo entro la seconda metà del decennio.

Mercedes-Benz ha venduto poco più di due milioni di veicoli nel 2021 di cui il 2,3% erano veicoli elettrici mentre l'11% erano ibridi plug-in e l'azienda si Stoccarda prevede che i veicoli elettrici e ibridi rappresenteranno il 50% delle sue vendite entro il 2025.

Parlando con Reuters, Burzer ha affermato che Mercedes-Benz attualmente trasferisce le batterie utilizzate per i suoi veicoli elettrici dal suo stabilimento principale di Sindelfingen ad altri stabilimenti in Germania e Ungheria dove sono installate nei veicoli. Più avanti, l'assemblaggio e la produzione delle batterie potrebbero essere avvicinati agli stabilimenti automobilistici. Il prossimo veicolo elettrico di Mercedes-Benz destinato a raggiungere i clienti sarà l'EQE. La produzione inizierà entro la fine dell'anno presso lo stabilimento della casa automobilistica di Brema in Germania prima di espandersi negli stabilimenti di Pechino e Tuscaloosa (USA).

Via: CarScoops
Fonte: Reuters
Mostra i commenti