Mercedes usa "un trucco" per far guardare video in auto a tutti, tranne al conducente

Mercedes usa "un trucco" per far guardare video in auto a tutti, tranne al conducente
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Avevamo già parlato del nuovo SUV elettrico di Mercedes, l'EQS, il nuovo veicolo che dovrebbe partire da configurazioni da 329 CV a 516 CV (senza considerare le versioni potenziate AMG) e un prezzo ben sopra i 100.000 euro. Ora l'azienda di Stoccarda ha mostrato nuove immagini degli interni e dell'auto in test in diverse condizioni estreme, come il deserto o la neve.

A prendere la scena è il futuristico hyperscreen MBUX, disponibile come optional, che offre diverse funzioni all'avanguardia. 

Grazie a un'immensa e scenografica superficie da 56 pollici, in realtà non unica ma divisa in tre unità separate, comprendenti un quadro strumenti digitale, un touchscreen centrale e un terzo display da 12,3 pollici sopra il vano portaoggetti, il pannello offre un'ottima possibilità per i passeggeri di guardare un film durante lunghi viaggi. 

E qui sta la trovata di Mercedes. Se infatti il conducente distoglie lo sguardo dalla strada per dare un'occhiata al video, una telecamera rileva il movimento e spegne automaticamente lo schermo. Resta da vedere se con la guida autonoma, per cui Mercedes è particolarmente all'avanguardia, resteranno le stesse restrizioni, ma c'è da scommettere di sì. 

Altre caratteristiche dell'auto sono la regolazione elettrica della seconda fila di sedili e la terza fila opzionale, che secondo Mercedes è più comoda rispetto a una GLE alimentata a benzina. L'auto dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno e nell'attesa vi lasciamo ad altre immagini.

Via: CarScoops
Mostra i commenti