Musk aveva promesso un milione di robotaxi. Ora sono diventati un milione di utenti FSD Beta

Musk aveva promesso un milione di robotaxi. Ora sono diventati un milione di utenti FSD Beta
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Non è passato molto tempo dalle ultime dichiarazioni di Elon Musk sui robotaxi di Tesla, che avrebbero dovuto costare "meno di un biglietto dell'autobus" e sarebbero arrivati a "1 milione entro la fine dell'anno".

Canale Telegram Offerte

Ora l'istrionico miliardario ha però rivisto, come suo solito, queste previsioni, trasformando in maniera piuttosto intrigante il milione di robotaxi in "1 milione di utenti partecipanti alla Beta del Full-Self Driving (FSD)".

Ricordiamo che il Full-Self Driving è il software di guida completamente autonoma di Tesla alla cui Beta stanno partecipando circa 100.000 persone in America del Nord. Il problema è che, nonostante i suoi continui progressi grazie ai costanti aggiornamenti (non sempre ottimali), è considerato un sistema di guida autonoma di tipo 2, in quanto la responsabilità resta del conducente, che deve essere sempre pronto a intervenire.

Come abbiamo visto più volte, il sistema è tutt'altro che infallibile, e gli utenti stanno pagando per qualcosa, da 7.500 euro per le Model 3, che ancora non è disponibile (la beta è aperta solo in USA e Canada), e ora Musk, ignorando gli avvisi dei vari legislatori, rilancia promettendo un aumento di dieci volte degli utenti in soli sei mesi. E i robotaxi?

Via: Electrek
Mostra i commenti