Opel sempre più elettrica, con Manta, Crossland ed Insignia

Opel sempre più elettrica, con Manta, Crossland ed Insignia
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Opel punta sempre di più sulle auto elettriche. La società, difatti, ha confermato che i nuovi modelli di Crossland ed Insignia saranno elettrici. A queste due auto, inoltre, si aggiungerà una "nuova interpretazione" della Manta già a metà di questo decennio. A riguardo, il ceo di Opel, Uwe Hochgeschurtz, ha affermato: "Sarà un'auto altamente emotiva che presenterà un'accelerazione di prima classe e favorirà un puro piacere di guida".

Altri dettagli sui prossimi veicoli non ne sono stati forniti, tuttavia è quasi sicuro che tutti offriranno una ricarica rapida migliorata (32 km al minuto), oltre che una batteria più efficiente (con l'obiettivo di raggiungere un'autonomia tra i 500 e gli 800 km).

Continua dunque il lavoro di Opel sulle nuove auto elettriche: il piano della casa automobilistica è quella di produrre esclusivamente veicoli elettrici entro il 2028 (e realizzare una variante elettrificata per ogni modello entro il 2024).

Via: CarScoops
Mostra i commenti