Vedete sterzare le ruote posteriori del Tesla Cybertruck?

Vedete sterzare le ruote posteriori del Tesla Cybertruck?
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Durante l'evento di inaugurazione di qualche giorno fa della Gigafactory di Tesla in Texas, Elon Musk ha annunciato tra le altre cose che il Cybertruck arriverà sul mercato nel 2023, confermando direttamente le sue precedenti dichiarazioni.

Le parole devono aver raffreddato gli investitori così il miliardario, sempre attivissimo sul lato promozionale, ha parlato degli aggiornamenti che stanno apportando al veicolo. Uno di questi è una caratteristica annunciata l'anno scorso e ormai adottata da diversi produttori di auto come GM e Rivian, la cosiddetta modalità "granchio", che permette di spostarsi lateralmente. Ora Tesla ha diffuso un video in cui mostra un prototipo del Cybertruck che compie alcune manovre sterzando anche con le ruote posteriori.

L'operazione non è proprio evidente (e ben lontana dalla promessa funzionalità), bisogna osservare con attenzione la ruota posteriore per notarne la variazione sull'asse (nell'ordine dei dieci gradi), ma ha sicuramente un impatto notevole sulla manovrabilità del veicolo. Inoltre si può notare la mancanza delle maniglie delle porte (un altro degli aggiornamenti promessi da Musk), anche se il modello del video non sembra neanche lontanamente un veicolo di produzione.  

Ora che ci stiamo avvicinando a metà 2022, le tempistiche si stanno facendo sempre più strette se Musk intende rispettare gli impegni, e speriamo possa fornire presto ulteriori dettagli visto che dal sito di Tesla sono scomparsi da tempo specifiche e prezzi. 

Via: Electrek
Mostra i commenti