Tesla migliora ancora la stima dell'autonomia

Tesla migliora ancora la stima dell'autonomia
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

A marzo avevamo riportato come Tesla avesse apportato nel suo aggiornamento software 2022.8.2 un miglioramento della stima dell'autonomia senza riportarlo nelle note di rilascio. 

Canale Telegram Offerte

Ora l'azienda ha rilasciato un nuovo aggiornamento software, indicato con il numero 2022.16.0.2, che tra le altre novità riporta, questa volta testualmente:

"La previsione dell'autonomia per il tuo percorso è stata migliorata incorporando la previsione di vento laterale, vento contrario, umidità e temperatura ambiente durante l'utilizzo della navigazione online".

Questa novità è particolarmente gradita in quanto, nonostante Tesla sia leader nell'efficienza e nei veicoli elettrici a lungo raggio, presenta ancora problemi a prevedere il consumo di energia elettrica di un viaggio, in quanto non è raro vedere la quantità di energia prevista calare rapidamente mentre si guida, a discapito della stima iniziale del sistema. La nuova funzionalità, anche se dovesse cambiare solo pochi punti percentuale, sarà sicuramente un aiuto per affrontare "l'ansia da ricarica".

L'aggiornamento poi porta anche la possibilità per gli account multimediali di essere collegati ai profili del conducente, il che comporta il passaggio tra più account Spotify (per esempio) in base al profilo del conducente selezionato.

Ecco cosa riporta la nota:

Gli account Media Player (ad es. Spotify Login) sono ora collegati al tuo profilo conducente. Accedi semplicemente al tuo account multimediale mentre il tuo profilo conducente è selezionato.

Via: Electrek
Mostra i commenti