Tesla potrebbe far marcia indietro e implementare il classico clacson

Tesla potrebbe far marcia indietro e implementare il classico clacson
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Tesla è uno dei leader nel settore di mercato delle auto elettriche e a guida autonoma. Le sue vetture sono caratterizzate da alcune peculiarità, e tra queste troviamo il volante.

Sulla sua Model S abbiamo visto arrivare il volante yoke, da alcuni apprezzato e da altri criticato. Tra le mancanze lamentate dai suoi detrattori troviamo la leva per gli indicatori di direzione, che attualmente sono a sfioramento, e quella del classico clacson a pressione.

Elon Musk ha sempre dichiarato che la sua concezione di volante non prevede particolari dispositivi di input, sulla base del fatto che è il software dell'auto a prevedere cosa intende fare il conducente.

Sembra però che, in attesa della realizzazione concreta di questa concezione, Tesla voglia tornare parzialmente sui suoi passi. L'immagine che trovate in galleria infatti mostra il volante di una Tesla Model S in fase di test, la quale mostra un modello del veicolo dotato di volante con il classico clacson a pressione. Dalla didascalia allo sticker applicato sul volante in fase di test leggiamo Airbag horn enabled in SW-352573.

Al momento non abbiamo indicazioni su se e quando Tesla prevede di estendere su una più larga scala la disponibilità di un volante del genere per la sua Tesla Model S. Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

Via: Electrek
Mostra i commenti