Un robotaxi privo di pedali e volante: l'impossibile diverrà realtà?

Waymo e Volvo uniscono le forze per il futuro della mobilità
Un robotaxi privo di pedali e volante: l'impossibile diverrà realtà?
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Alphabet Waymo, in collaborazione con Geely-Volvo, sta progettando il primo "robotaxi" elettrico sprovvisto di volante e pedali.

Il modello, che verrà progettato in Svezia e realizzato da Zeekr, consiste in un monovolume caratterizzato da porte scorrevoli, sedili reclinabili e spazio a volontà per testa e gambe.

Inoltre, per facilitare l'ingresso e l'uscita dei passeggeri, è stata prevista l'eliminazione della colonna che tipicamente separa i sedili anteriori da quelli posteriori. All'interno dell'abitacolo, quindi, dovrebbe essere installato uno schermo per monitorare l'andamento del viaggio.

Trattandosi di progetti, però, non è affatto scontato che il prodotto finale conservi tutte le caratteristiche sopra elencate, ma è già degna di nota la volontà di Waymo di realizzare un'auto più simile ad un minivan.

Via: TheVerge
Mostra i commenti