Altro che telecomandi: con questo drone vi sembrerà di volare come Goku! (video)

Matteo Bottin Anche se voi starete comodamente seduti e con una strana tuta addosso!

Perché guardare il vostro done che vola quando potreste guardare in prima persona ciò che lui vede? E perché doverlo guidare con uno scomodo e antiquato telecomando quando potreste farlo con il vostro corpo indossando una tuta? Queste devono essere le domande che sono nate dietro al progetto di FlyJacket, sviluppato dal École Polytechnique Fédérale de Lausanne University in Svizzera.

In sintesi, la struttura è molto semplice: il “pilota” è dotato di un visore VR che permette di vedere ciò che vede il drone, e di un esoscheletro che permette di sincronizzare i movimenti di chi guida con quelli del velivolo. Il pilota apre le braccia (come fossero ali) e i movimenti di beccheggio e rollio verranno automaticamente riprodotti dal drone!

LEGGI ANCHE: DJI Mavic Air Fly More Combo, il nostro unboxing

L’esoscheletro ha un dispositivo di motion-tracking che permette di seguire i movimenti e, al contempo, supporta le braccia per non far stancare il pilota mentre crede di essere su Dragon Ball. Purtroppo il dispositivo funziona solo con droni dalle ali “fisse”.

I ricercatori tuttavia credono che ci sia del potenziale commerciale: il prezzo dovrebbe stare “basso” grazie a materiali e tecnologie economiche, le dimensioni permettono di trasportare il tutto in un singolo zaino e l’esoscheletro si adatta facilmente a più morfologie di corporatura.

La ricerca continua (tanto che è stato pubblicato un paper scientifico al riguardo), e i ricercatori stanno cercando un modo per aumentare i comandi impartibili al drone. Per ora potete dare una occhiata al risultato sul video a seguire.

Via: The Verge