City Hunter in arrivo nei cinema italiani in un crossover con Occhi di Gatto!

Lorenzo Delli

I lungometraggi anime sono oramai più che sdoganati nei cinema italiani e ci sono oramai vari produttori che si impegnano per portare produzioni giapponesi di successo nelle nostre sale cinematografiche. L’editore Dynit in collaborazione con Nexo Digital porterà al cinema City Hunter: Private Eyes, uscito nel febbraio 2019 in Giappone (titolo originale City Hunter: Shinjuku Private Eyes), un lungometraggio dedicato alla serie anime che ci godevamo su Italia 7 alla fine degli anni ’90 (dal 1997 in poi per essere pignoli).

Oltre a sancire il ritorno di Ryo Saeba e della incorreggibile Kaori, City Hunter: Private Eyes gioca ancora di più la carta nostalgia mettendo in campo un altro anime molto conosciuto in Italia, Occhi di Gatto! C’è chi lo avrà visto nell’86 su Italia 1, o più tardi su Rete 4, su Canale 5 e nuovamente su Italia 1 (fu trasmesso persino nel 2012), ma sta di fatto che chi è cresciuto negli anni ’80/’90 difficilmente non conoscerà il trio di ladre “buone” di opere d’arte.

LEGGI ANCHE: Quali Anime Guardare su Netflix

Non è tutto, a doppiare i personaggi tornano le voci dell’epoca: Guido Cavalleri per Ryo Saeba e Roberta Gallina Laurenti per Kaori! Tornando a noi, City Hunter: Private Eyes arriverà al cinema solo il 2, il 3 e il 4 settembre prossimi. Per informazioni sui biglietti vi conviene consultare il sito web di Nexo Digital