LEGO Boost: un nuovo set “per bambini” programmabile tramite tablet Android e iOS (video)

Lorenzo Delli

Anche LEGO si è ritagliata la sua fetta di attenzioni in questa edizione del CES di Las Vegas presentando un nuovo set che possiamo definire senza troppi giri di parole “smart“. Il set in questione si chiama LEGO Boost e, come già accennato, si tratta di un set programmabile sulla falsa riga della linea Mindstorm.

LEGO Boost è però un prodotto indirizzato ai più piccoli, anche se siamo fermamente convinti che potrebbe non dispiacere anche ad un pubblico più adulto. Il kit comprende un blocco motorizzato con sensore di inclinazione a 6 assi denominato Move Hub e alimentato da 6 batterie tripla A, e altri mattoncini Boost con combinazioni di sensori di colori e di distanza. Ci dovrebbe persino essere un mattoncino dotato di tachimetro!

LEGGI ANCHE: LEGO Dimensions, la nostra prova delle espansioni di Animali Fantastici, Gremlins, A-Team e Sonic

Oltre ai pezzi smart, il set (numero 17101) comprende anche 843 mattoncini tradizionali per dare libero sfogo alla creatività. Le istruzioni comprendono comunque i passaggi per costruire cinque diversi Boost: si spazia da un robot in stile Johnny-Five di Corto Circuito di nome Vernie, ad una chitarra e persino ad una sorta di stampante 3D che sfrutta ovviamente mattoncini.

Per programmare le costruzioni così assemblate sarà necessaria l’apposita applicazione dedicata ad Android e iOS che, grazie ad una serie di pezzi di codice drag & drop, permetterà persino di impostare le espressioni facciali. Va da sé che, a prescindere dal metodo di “programmazione” semplificato, LEGO Boost offre davvero tanto da fare, ma comunque almeno da quanto dichiarato da LEGO non prenderà il posto della linea Mindstorm. Il prezzo di lancio ammonta a 159,99$, ma non abbiamo informazioni a riguardo di un’eventuale disponibilità in Europa/Italia.

LEGO Boost Video

Fonte: The Verge