Misty II è un robot con una scheda tecnica da urlo, e potete ordinarlo tramite crowdfounding (video)

Matteo Bottin E anche il prezzo è da urlo, ma non è una cosa buona.

Misty Robotics è un’azienda spin-off di Sphero che avevamo già visto a gennaio con il suo primo modello (molto di nicchia) Misty I. Ora l’azienda ha mostrato al mondo il “più user-friendly” Misty II, che è già disponibile per il preordine.

LEGGI ANCHE: Sphero ha creato il droide R2-Q5

Questo nuovo modello, rispetto al “vecchio” Misty I, può effettivamente già “fare cose” appena acceso: arriverà infatti con un set di capacità preinstallate, e ha anche un gruppetto di altre skill da poter scaricare quando necessario. Misty II può muoversi autonomamente (adattandosi all’ambiente), creare una mappa 3D di ciò che lo circonda, riconoscere volti, rispondere ai comandi, ricaricarsi da solo e parlare.

Ciò che Misty II ha ereditato da Misty I è la flessibilità: chiunque voglia può creare abilità personalizzate tramite una interfaccia a blocchi o API per JavaScript. Non solo, ma se siete programmatori esperti potete collegarlo a servizi di terze parti quali Alexa o Google Assistant!

La scheda tecnica del robottino è assolutamente di alto livello: al suo interno troviamo un sensore 3D per le scansioni, una fotocamera 4K marchiata Sony per riconoscimento di volti e oggetti unita ad una serie di sensori adibiti all’evitare ostacoli. Nel “cuore” ci sono due processori Snapdragon, mentre il software si basa su Windows IoT Core e Android 7. Il tutto in 35 cm e 2,7 kg.

Prezzo e disponibilità

Ecco il tasto dolente: Misty Robotics ha avviato una campagna di crowdfounding (della durata di 30 giorni) tramite il quale è possibile preordinarlo per 1.599$ (i primi 250 fortunati hanno potuto averlo per 1.499$). Le spedizioni dovrebbero partire, se tutto va bene, il 4 dicembre 2018. Vi piace?

Via: EngadgetFonte: Misty Robotics