Non solo belli, ma ora anche molto utili: Nanoleaf Canvas diventano dei pulsanti per HomeKit

Matteo Bottin

Ad IFA 2018 Nanoleaf ha presentato Canvas, una nuova versione dei pannelli luminosi. Questa volta sono quadrati, meno complicati ma, soprattutto, sono touch. Grazie ad un aggiornamento, ora Nanoleaf ha reso Canvas compatibile con HomeKit, e dunque la vostra collezione di piastrelle luminose può controllare la vostra casa.

Cosa si può fare? Beh, molto semplice: grazie alle Touch Actions è possibile assegnare tramite HomeKit delle scene specifiche a qualsiasi piastrella abbiate installato. Non solo, ma è possibile assegnare fino a tre scene per ogni piastrella.

LEGGI ANCHE: Nanoleaf Canvas: ora è anche quadrato, touch e meno complicato!

Ovviamente il tutto funziona a patto che abbiate installato un hub HomeKit in casa vostra (come un HomePod, una Apple TV o un iPad sempre acceso). Se doveste avere l’hub in casa e le Canvas installate in camera, dovreste riuscire a vederle tramite l’app Home per la configurazione.

Via: 9to5Mac