Pixar ha realizzato un’esperienza in VR che vi porta nella terra dei morti di Coco (video)

Giuseppe Tripodi

Per chi non lo conoscesse, Coco è il nuovo film d’animazione realizzato da Pixar, basato sulla nota e peculiare festività messicana del Giorno dei morti (Día de Muertos). Per accompagnare la pellicola, la famosa società d’animazione, in collaborazione con Oculus e Magnopus, ha realizzato un’esperienza in realtà virtuale, chiamata Coco VR.

L’applicazione è disponibile grautitamente da oggi su Oculust Rift e vi mette nei panni di un colorato scheletro, che segue il movimento della testa e dei motion controller: dovrete quindi vestirvi, scegliendo tra tanti abiti e parrucche, per poi vagare per la città, scoprire tutte le peculiarità dei vari luoghi e, infine, prendere un treno che vi porterà nel luogo dove dovrete eseguire un musical.

Nonostante sia godibile anche da soli, Pixar ha pensato Coco VR come un’esperienza da vivere in gruppo: questo particolare titolo, infatti, può essere giocato da un massimo di quatto persone contemporaneamente, che potranno girare insieme per la città e interagire con i relativi alter ego scheletrici.

Nonostnte si tratti di un tie-in per un film, Coco VR sembra un prodotto decisamente più maturo dei precedenti lavori in realtà virtuale della società: potete farvi un’idea di come funziona dal trailer che trovate in fondo. E, se avete invece un Gear VR, sappiate che la prossima settimana Coco VR arriverà anche per la piattaforma di Samsung anche se, ovviamente, sarà privo di tutti i contenuti legati ai motion controller.

Via: TheVerge