“Schiva questa”: Matrix rimasterizzato in 4K HDR arriverà il 7 giugno (foto)

Roberto Artigiani

“Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa, resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant’è profonda la tana del Bianconiglio.”

Matrix è uno di quei film che non ha bisogno di presentazioni: un caposaldo del cinema di fantascienza che ha plasmato l’immaginario collettivo in una maniera che neanche altri classici contemporanei possono vantare (Blade Runner, Alien, Terminator i primi che vengono in mente). Un film che merita ripetute visioni per la complessità della trama, la varietà di influenze e allegorie che racchiude, ma anche per l’impatto visivo, notevole ancora oggi a distanza di quasi venti anni.

LEGGI ANCHE: The LEGO Movie 2 arriverà a febbraio 2019

Proprio su questo aspetto punta forte la nuova riedizione annunciata oggi da Warner Bros. Italia e in vendita dal 7 giugno. La pellicola infatti è stata rimasterizzata per la prima volta e viene presentata in 4K Ultra HD e 4K HDR (solo su iTunes). L’edizione comprende anche un Blu-Ray con il film (in versione HD rimasterizzato) e un terzo disco bonus per i contenuti speciali.

Ecco il dettaglio della confezione:

BLU-RAY
Video: 1080p High Definition 16×9 2.4:1
Lingue: Dolby Digital Plus: Italiano 5.1, Inglese 5.1. Dolby TrueHD: Inglese 5.1.
Sottotitoli: Non Udenti: Italiano, Inglese.
Contenuti speciali:
– The Matrix Revisited
– Dietro le quinte di The Matrix: una serie di 7 documentari
– THE MUSIC REVISITED: 41 tracce audio per quasi 3 ore di musica
– ROCK IS DEAD: video musicale di Marilyn Manson
– Trailer e spot televisivi
– Segui il Coniglio Bianco e molto altro…

4K UHD
Video: 2160p Ultra High Definition 16×9 1.85:1
Lingue: Dolby Digital: Italiano 5.1, Spagnolo 5.1, Tedesco 5.1, Polacco 5.1, Tailandese 5.1, Russo 5.1, Ungherese 5.1, Portoghese 2.0, Ceco 2.0, Turco 2.0. Dobly Atmos TrueHD: Inglese.
Sottotitoli: Non Udenti: Italiano, Inglese.
Contenuti speciali:
– Introduzione scritta di Lilly e Lana Wachowski
– Commento audio dei filosofi Cornel West e Ken Wilber
– Commento audio dei critici Todd McCarthy, John Powers e David Thomson
– Commento audio del cast e dei tecnici Carrie-Ann Moss, Zach Staenberg e John Gaeta
– Commento audio del compositore Don Davis con traccia solo musica